psicologi italia

Domande di Psicologia

Domanda di Disegni bambini

Mio figlio non riesce a disegnare nulla

federica

03-11-2014

Salve, Ho un bimbo di 4 anni,Luca, con un disturbo misto del linguaggio, un importante ritardo nel linguaggio ed un piccolo ritardo cognitivo ,( fa' regolarmente neuropsicomotricita')ma...Luca non riesce, questa cosa mi fa' pensare che possa assente un altro il suo disturbo... a disegnare nulla...è ancora nella fase dello scarabocchio e credo xké nn attribuisca neanche un significato ai suoi scarabocchi, questa cosa mi fa' pensare che ci sia dell'altro oltre al disturbo del linguaggio...potete aiutarmi? Grazie del vostro tempo!



Le risposte dei Professionisti

Pagine: 1
Risultati trovati: 6
12-11-2014  

Gentile signora, il ritardo cognitivo seppur lieve coinvolge tutti gli ambiti di sviluppo compreso il linguaggio e la capacità di disegnare, che risultano meno evoluti rispetto all’età del bambino. Ecco perché probabilmente Luca disegna ancora scarabocchi, che solitamente vengono disegnati  intorno ai due anni. Ha notato altre difficoltà in Luca? Le consiglio di prestare attenzione a tutto quello che fa e di riportare tutte le informazioni su di Luca da uno specialistica in modo che possa aiutarla nell’inquadrare le problematiche di suo figlio e il modo migliore per affrontarle. Spero di esserle stata di aiuto.

 Cordiali Saluti



12-11-2014  

Cara Federica,

scoprire che il proprio figlio ha "un piccolo ritardo cognitivo" non è cosa semplice da mandare giù, anche quando si parla di piccole difficoltà.

Aspetti a preoccuparsi di più, mi sembra di capire che avendo una diagnosi state facendo tutto il possibile per aiutarlo e dovreste essere fieri del fatto che siete intervenuti subito, ogni bambino ha i suoi tempi e non è detto che questa sia una difficoltà o un ulteriore segnale di qualche disturbo.

Si affidi ai professionisti e ponga loro ogni domanda che le viene in mente, tutti gli aiuti ai bambini non sono solo a loro e i genitori sono risorsa, appoggio e fonte di collaborazione per gli addetti ai lavori.

Affronti una difficoltà alla volta e sia fiduciosa

 



12-11-2014  

Signora Federica, dato che solitamente  le problematiche associate al ‘disturbo misto del linguaggio’ sono la bassa autostima  ed un conseguente isolamento sociale del bambino, oltre alla psicomotricità dovrebbero essere prescritti anche una psicoterapia di sostegno cognitivo-comportamele ed  il parent training (psico-educazione dei familiari).

Se il bimbo ancora non disegna ma fa solo scarabocchi (che comunque sono disegni) e non riesce ad dargli un significato (ad es. un nome) ritengo che possa essere conseguente alla problematica che ha per cui è possibile che per vedere i suoi primi disegni ci vorrà ancora un po’ di tempo e ciò potrebbe verificarsi anche ai 5 anni di età.

Infine in risposta alle sue giustificate ansie di madre ed ai i suoi timori che possa esistere qualche altra  patologia, oltre quella del disturbo misto del linguaggio, Le consiglio di parlare con il medico che segue il bambino (pediatra neurologo,  psicologo e/o psichiatra ?) e gli chieda di fare ulteriori accertamenti che possano verificare o sconfermare questa sua ulteriore preoccupazione. Con i miei auguri e cordiali saluti.



13-11-2014  

Cara signora, suo figlio avendo un ritardo dello sviluppo, come ha intuito da sola, rimane indietro rispetto ai coetanei, la cosa praticabile da fare per chi se ne prende cura è stimolarlo per fare in modo che possa recuperare con il tempo, ma ha bisogno di lavorare, credo lo abbia sentito dire anche dagli altri operatori. E' faticoso fare la mamma, la maestra, l'infermiera, la sostenitrice della famiglia, è davvero oneroso, quindi rifletta magari anche su quanto è stanca, magari, quando possibile, si faccia aiutare. Distinti saluti



13-11-2014  

Buon giorno,

io proporrei un ciclo di incontri psicoterapeutici per stabilire se c'è una componente emotiva dietro quel disagio, spesso il disegno è l'espressione dei propri stati, implica una manualità notevole perchè la motricità fine stabilisce la capacità di fare dei disegni di senso compiuto!!!

magari un buon professionista potrebbe aiutare anche lei a sciogliere i dilemmi che si pone!!!!!

spero di esserle stata utile



13-11-2014  

Gentile Federica, se si è rivolta preso un centro o comunque a professionisti dell'età evolutiva sicuramente avranno fatto una diagnosi successivamente ad uno screeing del bimbo.tuttavia le porgo alcuni quesiti per togliere ulteriori dubbi: E' stato valutata la presenza di eventuali deficit senso-motori? Mi spiego meglio: è stata fatta anche una visita di controllo dall'otorino per escludere un problema all'udito? Questo se eventualmente presente potrebbe essere la causa delle difficoltà del piccolo. Per quanto riguarda la scuola materna come si relazione con gli altri bimbi? e a casa con voi genitori?. Diversi sono i fattori che potrebbero portare alle difficoltà riportate dal piccolo Luca. Lei non si arrenda e supporti suo figlio in questo percorso vedrà che i risultati arriveranno.

Buona serata



Pagine: 1
Risultati trovati: 6

diventa nostro fan seguici su facebook