Formazione professionale

Formazione professionale

Ho conseguito a pieni voti e con lode la Laurea in Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso l'Università degli Studi di Bari e sono iscritta all'Ordine degli Psicologi.

I miei diversi interessi professionali mi hanno spinto a formarmi in varie direzioni.

Dall'interesse verso le persone in contesti lavorativi è derivato il conseguimento del master in consulente per la gestione delle risorse umane e le proficue ed interessanti esperienze di tirocinio negli ambiti della selezione e formazione del personale, dell'analisi del clima e della cultura organizzativa.

Il desiderio di conoscere e comprendere in modo approfondito i bisogni umani hanno determinato la scelta della formazione come psicoterapeuta sistemico relazionale che offre una visione ampia e articolata e mi ha consentito di aiutare singoli, coppie e famiglie.

In ambito socio- educativo ho collaborato per diversi anni con cooperative sociali in raccordo con i Servizi del territorio per realizzare interventi di sostegno integrati a favore di minori diversamente abili, a rischio di devianza sociale e le loro famiglie. In quest'ambito ho approfondito la mia formazione attraverso diversi corsi e il conseguimento di attestati di "home maker", "mediatore per l'inserimento lavorativo di persone con disabilità" e "relazione di aiuto e ascolto per l'inclusione sociale". L'esperienza decennale di collaborazione con un'associazione ONLUS e con un consultorio familiare mi hanno permesso di imparare a "leggere" i bisogni delle famiglie, sostenerle nella creazione di una rete di sostegno reciproco, sensibilizzare giovani e adulti alla partecipazione ad attività di volontariato.

Il desiderio di aiutare donne in difficoltà si è realizzato con la partecipazione alle attività di un centro antiviolenza per donne vittime di violenza di genere e la partecipazione a diverse attività e corsi di formazione nell'ambito.

La collaborazione con sportelli sociali, le attività per la formazione dei giovani alla cittadinanza attiva e gli interventi di qualificazione del sistema lavorativo e sociale attraverso la mobilità sostenibile e l'educazione ambientale sono state arricchite dalla partecipazione del corso di formazione in "libertà e partecipazione attiva" e dal conseguimento del titolo, a seguito di un corso di formazione come mobility manager.