Esperienze lavorative

Esperienze Lavorative

Nel 2003 inizia la collaborazione con il Dipartimento di Psicologia in qualità di tirocinante maturando esperienza in psicodiagnostica nella popolazione anziana, stimolazione cognitiva e psicosociale dell’anziano, formazione, supporto e counselling ai familiari dei malati di Alzheimer.

Nel periodo quadriennale 2003-2007 collaborare con l’Università di Modena e Reggio Emilia in veste di ricercatrice psicologa per un progetto di ricerca multicentrico finanziato dalla Comunità Europea. Conclude questa collaborazione con la setsura di un progetto di ricerca sulla presenza dei disturbi mentali nella popolazione immigrata residente a Modena.

Nel 2007 collabora come ricercatrice psicologa con l’ AUSL di Cesena nell’ambito di una ricerca qualitativa sull’utilizzo dei servizi sanitari da parte delle donne immigrate nel periodo pre e post parto conducendo ricerche bibliografiche, assistendo come co-conduttrice agli incontri di gruppo e ai focus group, preparando e divulgando il materiale informativo sulla presenza dei servizi socio-sanitari per la salute della donna e del bambino nel territorio cesenate.

Sempre nel 2007 vince un  assegno di tutorato della durata di un anno in Laurea Specialistica in Psicologia Clinica  presso la Facoltà di Psicologia dell’Università di Bologna .

Nel periodo tra giugno 2007 e dicembre 2010 matura una collaborazione continuativa come  psicologa psicoterapeuta in formazione presso il Centro di Salute Mentale di Cesena, assistendo ai colloqui condotti da medici psichiatri, facendo psicodiagnosi e conducendo colloqui individuali e di coppia e terapie di gruppo.

Nel 2008 inizia una collaborazione annuale con Zaffiria - Centro Permanente per l’Educazione ai Mass Media come psicologa ed educatrice per la progettazione e la realizzazione di interventi di educazione nelle scuole primarie e medie inferiori della provincia di Rimini.

Nel 2011  colabora con la Cooperativa sociale Fratelli è Possibile come psicologa e mediatrice del conflitto.

Lo stesso anno avvia la l'attività come psicologa psicoterapeuta e mediatrice familiare in libera professione  c/o Poliambulatorio L’Eau per poi estenderla anche al Centro di Psicoterapia e Scienze Umane di Cesena.

Sempre nel 2011  inizia la collaborazione con i centri antiviolenza. La prima collaborazione è con la con Casa delle Donne per non subire violenza onlus di Bologna in qualità di ricercatrice psicologa nel progetto di ricerca “Youth4Youth – Empowering Young People in Preventing Gender-based Violence through Peer Education”. Prosegue la collaborazione con l’Associazione Belluno Donna in qualità di ricercatrice psicologa nel progetto di ricerca “Young2Younger– Promuovere la sensibilizzazione nella prevenzione della violenza di genere tramite educazione tra pari. La Ricerca: Gli atteggiamenti sugli stereotipi di genere e sulla violenza di genere nei giovani”.

Nel 2012 ottiene una collaborazione annuale come dottore di ricerca con il Polo scientifico-didattico di Cesena per lo svolgimento di un incarico di accompagnamento nel percorso di studio degli studenti iscritti alla Laurea Magistrale di Psicologia Clinica per evidenziare e prevenire difficoltà e problemi nello studio con azioni di orientamento e ri-motivazione dei soggetti in difficoltà.

Tra il 2013 e il 2016 svolge attività di psicologa e psicoterapeuta volontaria  presso Scuola Secondaria di 1° Grado  “Via Pascoli” – Cesena (FC). Diventa coordinatrice dello staff delle psicologhe con funzione di raccordo tra gli psicologi dei vari plessi e la task force BES/DSA e supervisione nelle aule su istanza dei docenti per consulenza esperta relativamente alle eventuali dinamiche disfunzionali del Gruppo Classe. Inoltro conduco interventi di gruppo per stimolare una comunicazione funzionale al buon andamento del percorso scolastico e colloqui individuali con alunni e genitori.

Dal 2014 collabora in maniera continuativa con il Centro di Psicoterapia e Scienze Umane di Rimini in qualità di psicologa e docente in Educazione Interculturale e come psicologa, psicoterapeuta e mediatrice familiare al servizio di SOS Family.

Dal 2018 inizia a collaborare come psicologa con il Centro antiviolenza "Chiama chiAma" a Cattolica

 

Lavoro come relatrice e co-relatrice

La dott.ssa Sukaj ha partecipato a diversi seminari, convegni e congressi nazionali ed europei presentando lavori come relatrice e co-relatrice.

Ha prestato docenza sia come ricercatrice psicologa al seminario di formazione “Il rifugiato: caratteristiche e problematiche” presso l’Associazione “Psicologi per i Popoli Emilia Romagna” e Istituto G.F. Minguzzi, sia come psicologa psicoterapeuta esperta in psicologia interculturale all’incontro tematico dal titolo “Il viaggio chiamato interculturalità” e all'incontro di formazione dal titolo “Etnopsichiatria: disturbi e patologie tipiche del migrante come riconoscerle e che risorse attivare” all'interno della Formazione Servizio Accoglienza e Condivisione organizzato dall'Associazione Papa Giovanni XXIII. 

Collabora tutt'ora con diversi enti e associazioni come psicologa formatrice, supervisore e ricercatrice.

 

 

Tutti gli Articoli & Risposte