Il mio approccio

Ansia, depressione, rabbia o senso di colpa e vergogna sono alcune delle emozioni che possono caratterizzare determinati periodi della nostra vita. Se perdurano nel tempo, pero', possono creare forte disagio psicologico ed emotivo al punto da compromettere e rendere difficili anche le piccole cose della vita quotidiana. Secondo l'approccio cognitivo-comportamentale, da me utilizzato, esiste una stretta relazione tra pensieri emozioni e comportamenti: i pensieri influenzano il nostro umore in certe situazioni ma anche lo stato d'animo in cui ci troviamo tende ad influenzare i nostri pensieri e ciò condiziona, inevitabilmente, il modo in cui ci comportiamo e quindi la qualità della nostra vita. Analizzando questi aspetti terapeuta e paziente lavorano insieme per trovare una soluzione possibile alle situazioni vissute come problematiche al fine di affrontarle e risolverle migliorando pertanto, in senso generale, la qualità della vita.