Il mio approccio

La psicoterapia è un viaggio dentro se stessi, un'esperienza emotivamente intensa che permette di dare un significato nuovo ai propri vissuti ed alle proprie esperienze; un'opportunità per elaborare stati emotivi che non consentono di vivere serenamente; un processo finalizzato al raggiungimento di un nuovo equilibrio intrapsichico e interpersonale.

L'approccio psicoanalitico pone al centro del percorso il lavoro sull’inconscio, quindi sulla dimensione più profonda del paziente, si focalizza sulle cause del disagio interiore e mira alla comprensione ed elaborazione del problema, considerato come manifestazione di un conflitto di forze inconsce. La persona viene considerata nella sua individualità, le sue emozioni e le sue paure sono infatti uniche ed irripetibili in quanto frutto di uno specifico percorso di vita.


Nel corso delle sedute paziente ed analista costruiscono insieme delle narrazioni che consentiranno di dare un significato allo stato patologico del paziente ed alla sua sofferenza promuovendo in tal senso un cambiamento ed una maggiore conoscenza di sè stessi e del proprio modo di essere.