Esaurimento nervoso

Buondì, sono una donna senza figli causa endometriosi severa. Sono in cura con pillola e sereupin e antistaminici per allergia. Sto bene fisicamente ma in famiglia mio marito scarica tutto su di me è strainsicuro di tutto.

Io vivo senza nessun appoggio emotivo. Ho cercato di spingerlo a curarsi, a fare sport, ma nulla.

Io per aiutarlo non ho tempo di amarlo. È sempre più difficile avere entusiasmo per due. Sono tanto stanca. Lui dice spesso che non vuole problemi nella vita, una cosa impossibile per i vivi, dico io, cercando di sdrammatizzare, ma ora non so più che fare.

Grazie per i vostri preziosi consigli.

Domanda posta da Leila (48 anni)

La mia risposta

Buongiorno Lella,

se suo marito non è disposto a mettersi in discussione riguardo a dinamiche personali che ricadono nella vita di coppia, allora consideri di farlo Lei chiedendo un aiuto professionale.

L'insicurezza di un partner non può essere sovracompensata dalle energie dell'altro. Se c'è troppo squilibrio tra i partner, la vita di coppia è destinata a perdere vitalità.

Probabilmente il suo compagno non è portato a mettersi in gioco, perché Lei cerca di "fare per due", ma come Lei stessa sta già sperimentando, questa modalità è inadeguata per una vita di coppia costruttiva e gioiosa. 

... ... ...

Questo momento difficile che sta vivendo, allora, è l'occasione per aiutare se stessa a rivedere (con un aiuto professionale) le dinamiche e i comportamenti non funzionali ad una vita personale e di coppia non soddisfacente.

Cordiali saluti

Tutti gli Articoli & Risposte