informazioni di contatto

Via Calchirola 24 - 23842 Bosisio Parini (LC)

Tel: +3933... [VEDI TUTTO]

via Benedetto Marcello 6 - 20124 Milano (MI)

Tel: +3933... [VEDI TUTTO]

presentazione

Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle, sembra che siano così belle.
Se no chi verrà a farmi visita?
La rosa di A. de Saint-Exupéry ne Il piccolo principe
 
Nel corso degli anni della nostra crescita riempiamo il nostro zaino da viaggio di sogni, obiettivi, emozioni, pensieri, comportamenti, decisioni ed esperienze. Sono la nostra storia e il nostro passato. Sono strumenti che ci hanno aiutato ad andare avanti e che in parte hanno determinato quello che oggi siamo. Non sempre però tutto fila liscio e ci ritroviamo a vivere momenti in cui il dolore, la paura, la confusione e l’incertezza ci appaiono incomprensibili, interminabili e incontrollabili. Ci scoraggiamo e crediamo che l’inverno che stiamo attraversando non sia una stagione ma un tempo, smettiamo di ricordare che sopra le nuvole c’è sempre il sole. Dimentichiamo così che nella natura e nella nostra vita di esseri umani ci sono le stagioni, le crisi, i percorsi, le cadute, le vittorie, il caldo, il freddo, il sole, la pioggia, le nuvole e gli arcobaleni. La vita è movimento, e se c’è movimento ci sono cambiamento, possibilità e capacità.
 
C’è stato un tempo in cui le farfalle sono state bruchi. E se non avrai il coraggio di sopportare i bruchi che volente o nolente la vita ti riserverà, nessuna farfalla poi arriverà. Nessuna farfalla ti verrà a trovare.
Non scordarlo mai. La natura ogni giorno ce lo insegna. L’anatroccolo sarà cigno, la notte giorno, la pioggia arcobaleno, l’inverno primavera.
Non è mai davvero il caso di arrendersi, perché “Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti voluto essere”. G. Eliot

Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle, sembra che siano così belle.
Se no chi verrà a farmi visita?
La rosa di A. de Saint-Exupéry ne Il piccolo principe
 
Nel corso degli anni della nostra crescita riempiamo il nostro zaino da viaggio di sogni, obiettivi, emozioni, pensieri, comportamenti, decisioni ed esperienze. Sono la nostra storia e il nostro passato. Sono strumenti che ci hanno aiutato ad andare avanti e che in parte hanno determinato quello che oggi siamo. Non sempre però tutto fila liscio e ci ritroviamo a vivere momenti in cui il dolore, la paura, la confusione e l’incertezza ci appaiono incomprensibili, interminabili e incontrollabili. Ci scoraggiamo e crediamo che l’inverno che stiamo attraversando non sia una stagione ma un tempo, smettiamo di ricordare che sopra le nuvole c’è sempre il sole. Dimentichiamo così che nella natura e nella nostra vita di esseri umani ci sono le stagioni, le crisi, i percorsi, le cadute, le vittorie, il caldo, il freddo, il sole, la pioggia, le nuvole e gli arcobaleni. La vita è movimento, e se c’è movimento ci sono cambiamento, possibilità e capacità.
 
C’è stato un tempo in cui le farfalle sono state bruchi. E se non avrai il coraggio di sopportare i bruchi che volente o nolente la vita ti riserverà, nessuna farfalla poi arriverà. Nessuna farfalla ti verrà a trovare.
Non scordarlo mai. La natura ogni giorno ce lo insegna. L’anatroccolo sarà cigno, la notte giorno, la pioggia arcobaleno, l’inverno primavera.
Non è mai davvero il caso di arrendersi, perché “Non è mai troppo tardi per essere ciò che avresti voluto essere”. G. Eliot

 

Di cosa mi occupo:

Lavoro con gli adulti, gli adolescenti, i bambini, la coppia e i gruppi. Mi occupo prevalentemente di:

  • crescita personale nei temi riguardanti l’autostima, l’assertività, le fasi critiche della vita, i lutti, la timidezza sociale, la fecondazione assistita, l’omosessualità, la comunicazione, il burn out nelle relazioni d’aiuto, lo stress, le separazioni, l’impulsività, il bullismo, ecc.;
  • problematiche relazionali (genitori, figli e di coppia);
  • disturbi post-traumatici da stress acuto o cronico legato a situazioni (vissute in prima persona o a cui si è assistito) che riguardano traumi come incidenti, lutti, aborti, morti perinatali, terremoti, violenze fisiche, abusi, molestie, aggressioni, bullismo, interventi chirurgici, ecc.;
  • disturbi dell’umore;
  • disturbi d’ansia, attacchi di panico e fobie;
  • disturbi dell’alimentazione (anoressia, bulimia, binge eating, obesità);
  • disturbi di personalità (disturbo narcisistico, borderline, dipendente, ossessivo compulsivo);
  • dipendenze (affettive e da fumo, alcool, droghe);
  • psicologia dell'emergenza;
  • psicologia della performance (attivazione risorse e focalizzazione degli obiettivi con professioni ad alta performance come quelle manageriali, artistiche e sportive);
  • psicologia della salute/psicologia ospedaliera (sostegno al malato e al caregiver nei casi di patologie organiche acute o croniche);
  • sostegno alla genitorialità e maternità.

 

Profilo professionale:

 
Nell’aprile del 2005 ho conseguito con il massimo dei voti la Laurea in Psicologia (indirizzo Psicologia clinica e di comunità) presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca con una tesi dal titolo: “La terapia familiare del disturbo anoressico restrittivo secondo l’ottica relazionale-individuale”. La tesi presentava un caso clinico che avevo osservato e il metodo terapeutico utilizzato dal Nuovo Centro per lo Studio della Famiglia di Mara Selvini Palazzoli di Milano nella cura dell’Anoressia restrittiva.

Dopo il conseguimento della laurea ho seguito un tirocinio di un anno presso il Centro Psico-sociale ed il reparto di Trapianti Unità Addominale dell’A.O. Niguarda Ca’ Granda di Milano.
 
In seguito, ho conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca (Iscrizione Albo Psicologi Lombardia n°10840) e mi sono iscritta al Centro Berne di Milano, Scuola di specializzazione quadriennale in psicoterapia ad indirizzo analitico transazionale. Nel corso della mia specializzazione sono stata tirocinante presso l’Ambulatorio Psichiatrico ed il reparto di Cardiologia dell’A.O. San Gerardo di Monza e parallelamente a questa formazione ho conseguito l’abilitazione alla somministrazione ed interpretazione del Test di Rorschach secondo il Sistema Comprensivo di Exner (I e II livello) presso l’Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione - L.I.RI.P.A.C. Laboratori Interdipartimentali di Ricerca Psicologica Applicata e Clinica).
 
La mia formazione è sempre stata attiva ed in movimento, fin dal conseguimento della mia laurea ho partecipato a numerosi convegni e corsi di aggiornamento. Un anno dopo la specializzazione in psicoterapia ho seguito un Master in Psicoterapia di gruppo presso il Centro Berne e numerosi seminari che hanno approfondito la mia conoscenza sulla Psicoterapia di coppia. Dall’ottobre 2013 ho avviato un’ulteriore specializzazione presso l’Associazione EMDR Italia divenendo terapeuta abilitato alla somministrazione della tecnica E.M.D.R. (Eye Movement  Desensitizazion and Reprocessing, I e II livello). L’EMDR è una tecnica evidence based indicata come tecnica d’eccellenza dall’OMS (Organizzazione mondiale della sanità, World Health Organization) per il trattamento del disturbo post-traumatico da stress (PTSD). La ricerca, tuttora in corso, ne evidenzia inoltre l’efficacia non solo per il trattamento del PTSD, ma anche per tutte quelle altre situazioni traumatiche relazionali che, goccia dopo goccia, minano la personalità e la sicurezza dell’individuo generando situazioni di stress e di sofferenza. Da allora continuo la mia formazione mediante la partecipazione ai seminari di aggiornamento sull’EMDR e le supervisioni continue.

Prima di iniziare l’attività della libera professione nel 2009, mi sono occupata di selezione e formazione del personale, sono stata educatrice in vari asili nidi dell’hinterland milanese e per un lungo tempo mi sono dedicata al volontariato presso la Croce Rossa Italiana. Come psicologa libero professionista ho sempre lavorato con gli adulti, i gruppi, le coppie, gli adolescenti, i bambini e le famiglie. Dal 2009 ad oggi ho visto ed ascoltato moltissime persone e situazioni. Mi sono occupata di problematiche di vita; di psicologia ospedaliera e di disturbo post-traumatico da stress. Ho lavorato in molti Studi privati di psicologia e dopo pochi mesi dal conseguimento della specializzazione in psicoterapia sono stata chiamata a collaborare, come psicoterapeuta e conduttrice di workshop, presso il Centro Berne di Milano.
 
Parallelamente all’attività clinica e di consulenza mi sono sempre dedicata alla creatività, alla scrittura e alla conduzione di seminari esperienziali su vari argomenti come la fantasia, la danza, le emozioni e la scrittura.
 
Nel corso di questi anni di lavoro mi sono presa cura di moltissimi temi e sono grata ai miei pazienti per la possibilità che mi hanno dato di “entrare” nelle loro storie e nelle loro vite. È con loro ed è da loro che ogni giorno ho imparato e mi sono arricchita. È con loro che ogni giorno mi mantengo aperta e non chiudo gli occhi sulle altezze e profondità della vita umana.
 
“La vita è ciò che facciamo di essa.
I viaggi sono i viaggiatori.
Ciò che vediamo non è ciò che vediamo ma ciò che siamo.”
F. Pessoa

Dove lavoro

Milano
, Via Benedetto Marcello, 6  (MM fermate Lima, Porta Venezia e Stazione Centrale; Passante Ferroviario fermate Repubblica e Porta Venezia);
Bosisio Parini, Via Calchirola 24 - Residence Lago Turchese (a 5 minuti dall'uscita Bosisio Parini della SS 36 Valassina).

 

leggi altro

aree di competenza

  • DCA
  • Difficoltà relazionali e familiari
  • EMDR
  • Psicoterapia individuale, di coppia e di gruppo
  • Attacchi di Panico
  • Problemi di autostima

ultime domande e risposte

Dopo la bocciatura a scuola mio figlio e' stato molto male sia fisicamente che moralmente

Buongiorno,sono la mamma di un ragazzo di quasi 19 anni ed e' da settembre che sono molto preoccupata per lui....tutto e' iniziato a giugno dell'anno scorso quando abbiamo saputo della... [ ... ]

14 risposte

leggi

Ho perso entrambi i genitori di tumore da circa un anno ma da allora mi sembra di non riuscire a combinare niente

Buongiorno,ho perso entrambi i genitori di tumore da circa un anno ma da allora mi sembra di non riuscire a combinare niente anche se continuo a correre tutto il giorno, mi prendo cura di mia... [ ... ]

40 risposte

leggi

In seguito la recente perdita di mio marito sono rimasta sola e non so come potrò affrontare il futuro

In seguito la recente perdita di mio marito cerco di svagarmi facendo shopping che è diventato compulsivo. non riesco controllarmi.ho bisogno di aiuto, a casa dopo un po mi prende l'ansia e... [ ... ]

12 risposte

leggi

Basta un nonnulla perchè il mio umore salti completamente, e ogni tanto penso alla morte e alla violenza

Buongiorno, Ho passato i miei primi anni di Università chiusa in camera, con il computer e, quando senza, a fissare il soffito. Non mi sono fatta amici, nemmeno le mie coinquiline. Le mie amiche a... [ ... ]

20 risposte

leggi
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia col n. 10840 dal 19/04/2007

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Noemi Zenzale?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Noemi Zenzale non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online
AREA PROMO

Dott.ssaMaristella Basile

Psicologo, Psicoterapeuta - Monza e della Brianza

  • Supporto Psicologico Online
  • Attacchi di Panico
  • Mobbing
  • Training autogeno
  • Terapia di coppia
  • Disturbi psicosomatici
  • Ansia
  • Ipocondria
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno alla separazione della coppia coniugale
  • Fobia sociale e timidezza eccessiva
  • Stress e Insonnia
visita sito web