Domande e Risposte (21)

Regressione nel fare la cacca!

Gentile Signora,
meglio non ingaggiare "lotte" di potere o effettuare ricatti per cercare di risolvere questa (certamente temporanea!) difficoltà, in modo da non rischiare paradossalmente di ...

Bambina di quasi 4 anni irascibile e despota

Gentile Signora,
la situazione che ha descritto è certamente pesante per tutti voi e non affrontabile con un semplice consulto online.
Le suggerisco di rivolgersi, insieme al papà ...

Come farsi accettare dai coetanei

Gentile Signora,
a mio avviso sarebbe opportuno partire da un cambiamento di prospettiva: nulla o poco possiamo fare per modificare il comportamento e gli atteggiamenti altrui, ma molto di più ...

Infertilità e crisi di coppia

Gentile Signora,
la ricerca di un figlio che non arriva ha quasi sempre le conseguenze che Lei ha così ben descritto. E, solitamente, il dolore che ciascuno dei due partner prova davanti a ...

L'amante può diventare fidanzato?

Gentile Signora, è comprensibile la sua amarezza e la sua delusione nei confronti di una persona che ha scoperto essere differente da come Lei la immaginava.
Da quanto racconta, nel momento in ...

Lui ha già un figlio e dice che non sa se ne vuole altri

Gentile Utente,
purtroppo nessun'altra persona può suggerirle quale sia la strada migliore per Lei da seguire, perché nessuno ha la capacità di leggere nel futuro (per fortuna! ...

Il mio compagno non mi desidera

Gentile Daniela,
come ha già capito da sola, il tempo non guarisce situazioni come questa: al limite, le fa peggiorare.
Nel suo racconto, mi colpisce il fatto che, sebbene insoddisfatta della ...

Transfert?! Mah?

Gentile Signora, l'esperienza che ha riportato non è così inusuale: capita con una certa frequenza (soprattutto se l'alleanza terapeutica si è rivelata positiva ed efficace) che ...

Sono maschio ma mi sento femmina

Per cercare di far maggiormente chiarezza su di sé (il travestitismo è una cosa, la disforia di genere un'altra, anche se spesso vengono confusi tra loro), sarebbe opportuno effettuare ...

Tredicenne rifiuta la sua femminilità

Gentile Signora,
quello che sta attraversando sua figlia è un periodo difficile: non è più una bambina (e il suo corpo glielo ricorda con prepotenza!), ma è ancora lontana ...

Non so come riprendermi

Gentilissima ragazza,
certo che non dovrebbe essere così, non solo alla sua età, ma per chiunque. Le indicazioni pratiche (a distanza non si può far più di tanto...) da ...

La paura di essere lesbica mi sta facendo pensare al suicidio.

Gentilissima,
nel suo dettagliato scritto ha utilizzato parole come "controllo", rimuginare", "ossessioni", "dubbio", che più che a una presunta omosessualità farebbero ipotizzare una ...

Bimba di 10 anni lenta e distratta a scuola

Gentile Signora,
per aiutare sua figlia, anche in vista del passaggio alla scuola media, ma soprattutto per la sua vita in generale, ritengo sarebbe opportuna prima possibile una valutazione neuropsi ...

Problema erezione

Gentilissimo,
anche se dal suo racconto parrebbe che gli aspetti relazionali e l'ansia anticipatoria giochino un ruolo importante nella genesi del disturbo che lamenta, se non ne ha ancora effettuata ...

Indecisione...

Gentile Ragazza,
provi a pensare al futuro che desidera e si immagini situazioni concrete da condividere e gestire con un compagno: acquisto di una casa, educazione dei figli, scelte lavorative, ...

Da dove iniziare per diagnosticare un disturbo dell'attenzione

Gentile Signora,
la normativa che regolamenta tale tipologia di certificazione varia da regione a regione; certamente è sempre valida quella prodotta da un Servizio di Neuropsichiatria Infanti ...

MIA FIGLIA DI 22 ANNI SI LIMITA AL BUONGIORNO E BUONASERA

Gentile Signore,
Lei scrive che nel rapporto con sua figlia non c'è stata un'improvvisa frattura dovuta a qualche particolare evento, ma che pian piano in questi ultimi 5 anni si è ...

Ansia di non avere un'erezione

Gentile Ragazzo,
il suggerimento in situazioni come la Sua (più usuali di quanto non si creda...) è duplice: per prima cosa -se non l'ha mai fatto e indipendentemente dal problema che ...

Problemi di ansia

Gentilissima,
gli psicologi non si possono occupare di terapia farmacologica, in quanto non medici: se quanto affermato dal suo medico di base non la convice, lo specialista di riferimento, a cui ...

Problemi di coppia

Gentile Ragazza,
da quanto scrive, parrebbe che la questione sia duplice, seppur forse con condizionamenti reciproci: da un lato un disagio personale di chiusura e tristezza e, dall'altro, questo ...

Non ho praticamente nessuna relazione interpersonale

Gentile Ragazza, una situazione di disagio di così lunga data e così radicata non può essere -a mio avviso- risolta con consigli spiccioli, ma andrebbe compresa pi&ugrav ...