Il mio approccio

 

Secondo la terapia cognitivo comportamentale esiste una correlazione tra emozioni, pensieri e comportamenti: le situazioni problematiche che interessano la persona in determinati momenti critici della propria vita, sono influenzate da ciò che facciamo e ciò che pensiamo nel presente, qui ed ora.

La terapia cognitivo-comportamentale è finalizzata a modificare emozioni e comportamenti/credenze disfunzionali del paziente, con lo scopo di facilitare la riduzione e l'eliminazione del sintomo o del disturbo psicologico.

La terapia cognitiva e comportamentale è un approccio terapeutico scientificamente fondato, centinaia di studi ne hanno confermato la validità per la diagnosi e la cura di molteplici disturbi.

La psicoterapia cognitivo-comportamentale, come suggerisce il termine, combina due forme di terapia estremamente efficaci:

La terapia cognitivo-comportamentale è:

  • Pratica e concreta
  • Centrata sul “qui ed ora"
  • A breve termine
  • Orientata allo scopo
  • Ruolo attivo e Collaborativo del Paziente e del terapeuta
  • Scientificamente fondata

Recensioni (0)