Il mio approccio

Il mio approccio è principalmente orientato all'analisi della domanda, che bene si adatta alla valutazione e alla consulenza, così come a un percorso di sostegno psicologico, per svariate situazioni di difficoltà. Una buona analisi della domanda permette infatti di comprendere i bisogni della persona/coppia/famiglia, di mettersi in contatto con le emozioni, di far emergere la realtà delle relazioni tra la persona e i suoi contesti di vita, di realizzare un vero e proprio sviluppo, in termini di crescita della persona e del suo benessere.

Credendo fortemente nell'unicità di ogni persona e situazione e nell'estrema complessità dell'essere umano, adatto il mio approccio caso per caso, realizzando un percorso il più possibile specifico e pensato per la specifica situazione.

Attingo molto dalla psicologia positiva, credendo nella figura dello psicologo e nella relazione professionale come spazio nel quale OGNI PERSONA (indipendentemente dalla presenza e/o gravità delle più comuni problematiche) può trovare la felicità, la realizzazione, la soddisfazione per la propria vita, la resilienza in caso di difficoltà, la realizzazione delle proprie reali potenzialità, la scoperta di nuovi significati e nuovi scopi, quindi un'ottima qualità di vita.

Ogni percorso è a sè, ma in ogni caso da un percorso psicologico per come lo vedo io non si esce mai a mani vuote... le riflessioni che nascono da questa relazione professionale diventano lo spunto per nuovi modi di pensare, agire e relazionarsi, portando così alla TRASFORMAZIONE e miglioramento della propria vita.