Dott.ssa Catherine Fiore

Dott.ssa Catherine Fiore

Psicologo, Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Via Giosuè Carducci 15 - 74027 San Giorgio Ionico (TA)

Tel: +3934... [VEDI TUTTO]

presentazione

Laureata presso la facoltà di psicologia dell'Università La Sapeinza di Roma discutendo una tesi su "Gli aspetti biologici dell'Autismo" . Ho conseguita l'abilitazione all'esercizio della professione presso suddetta università iscrivendomi all'Albo degli Psicologi della regione Puglia con numero d'ordine 1960 nell'anno 2005.

Ho proseguito la mia formazione specializzandomi in Psicoterapia della gestalt individuale e di gruppo presso il Centro Studi Psicosomatica di Roma.

Laureata presso la facoltà di psicologia dell'Università La Sapeinza di Roma discutendo una tesi su "Gli aspetti biologici dell'Autismo" . Ho conseguita l'abilitazione all'esercizio della professione presso suddetta università iscrivendomi all'Albo degli Psicologi della regione Puglia con numero d'ordine 1960 nell'anno 2005.

Ho proseguito la mia formazione specializzandomi in Psicoterapia della gestalt individuale e di gruppo presso il Centro Studi Psicosomatica di Roma.

Negli anni ho partecipato a numerosi corsi di formazione e di aggiornamento su tematiche varie: training autogeno, ipnosi clinica, disturbi di personalità, depressione, psicologia dell'infanzia. 

Attualmente svolgo la libera professione come psicologa e psicoterapeuta gestaltica. Svolgo questo lavoro con passione e con la profonda convinzione della possibilità di cambiamento che ognuno di noi può attuare nella propria vita.

Mi piace pensare alla psicoterapia come ad un momento di incontro tra due scienziati: il terapeuta esperto di tecniche, il cliente esperto della propria vita. Mi piace immaginare che il percorso terapeutico porti a poco a poco i due scienziati a parlare un linguaggio comune: il terapeuta avvicinandosi sempre di più a comprendere il vissuto del cliente, e questi acquisendo e scoprendo nuove modalità di affrontare e costruire la propria vita, modalità che prima non sapeva di possedere. Credo fermamente nella capacità delle persone di sorprendere se stesse e gli altri e nel fatto che l'obiettivo principale della terapia sia che il cliente impari a fare a meno del terapeuta.

Tutti nella vita passiamo momenti di difficoltà, in cui ci rendiamo conto di aver bisogno di un supporto. A volte troviamo la forza dentro di noi o ci appoggiamo alla famiglia o agli amici e questo a volte basta per farci stare bene.

A volte però questo momento di crisi è troppo acuto, oppure è una difficoltà che ci portiamo dietro da anni, oppure i nostri comportamenti/pensieri sono di difficile comprensione per noi e per chi ci è vicino e non sappiamo come affrontarli. L'amore delle persone che ci circonda non basta a farci stare meglio e i problemi, le difficoltà, le fatiche continuano a non farci stare bene. E' in queste occasioni che è necessario consultare un professionista, una persona che abbia gli strumenti giusti per comprendere il nostro malessere e aiutarci a  stare meglio.

Alcuni disturbi psicologici sono molto più diffusi di quanto si pensi. Le persone tendono a tenerli nascosti, o a non condividere le loro difficoltà, solo per timore di essere giudicati "matti". Avere un disturbo psicologico non significa essere "matti" ma semplicemente essere in un momento di difficoltà/sofferenza che non si può superare da soli.
In realtà la maggioranza dei disturbi psicologici si può affrontare con una psicoterapia, spesso non è nemmeno necessario un ausilio psicofarmacologico. Le terapie hanno una durata variabile a seconda della gravità del disturbo e degli obiettivi che ci si pone all'inizio della terapia tra paziente e psicoterapeuta. E' sbagliato pensare che una psicoterapia debba per forza durare molti anni. A volte sono sufficienti pochi mesi per migliorare la propria qualità di vita e ottenere risultati soddisfacenti.

“Il terapeuta è simile a ciò che il chimico chiama un catalizzatore, cioè l'elemento che fa precipitare una reazione, la quale altrimenti avrebbe potuto non verificarsi. Non è questo elemento a stabilire il tipo di reazione, dato che essa dipende dalle proprietà reattive intrinseche dei materiali presenti; e non viene neppure a far parte del composto di cui favorisce la formazione. Il suo compito si limita a far iniziare il processo, dal momento che ci sono processi, che, una volta iniziati, sono autosufficienti e autocatalitici. A nostro avviso, la terapia è uno di questi processi, in quanto una volta che il medico lo abbia messo in moto, il paziente lo porta avanti da sé.” 

Fritz PerlsLa terapia della Gestalt, 1951

leggi altro

aree di competenza

  • Disturbi sessuali
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia col n.1960 dal 2004

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Catherine Fiore?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Catherine Fiore non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online