logo
Dott.ssa Daniela Mosca

Psicologo, Psicoterapeuta

Dott.ssa Daniela Mosca

Dott.ssa Daniela Mosca

Psicologo, Psicoterapeuta

  • Stenico
  • consulenza online

informazioni su di me

presentazione

 

Lavoro dal 2003 nel campo della clinica, dal 2007 con la specializzazione in psicoterapia cognitivo comportamentale. Ho lavorato per 11 anni in un centro per i disturbi dell'alimentazione in Abruzzo e dopo essere rientrata in Trentino ho deciso di aprire il mio studio professionale, dove mi occupo di disturbi dell'umore, disturbi d'ansia, disturbi alimentari. Il mio lavoro mi appassiona perchè mi offre l'opportunità di affacciarmi su spezzoni di vita di altre persone e scoprire insieme a loro nuove risorse e capacità impensate che permettono nuovi punti di vista e di conseguenza grandi o piccoli cambiamenti.

 

Lavoro dal 2003 nel campo della clinica, dal 2007 con la specializzazione in psicoterapia cognitivo comportamentale. Ho lavorato per 11 anni in un centro per i disturbi dell'alimentazione in Abruzzo e dopo essere rientrata in Trentino ho deciso di aprire il mio studio professionale, dove mi occupo di disturbi dell'umore, disturbi d'ansia, disturbi alimentari. Il mio lavoro mi appassiona perchè mi offre l'opportunità di affacciarmi su spezzoni di vita di altre persone e scoprire insieme a loro nuove risorse e capacità impensate che permettono nuovi punti di vista e di conseguenza grandi o piccoli cambiamenti.

Viviamo un momento di emergenza e stravolgimento delle nostre vite, per questo mi sono resa disponibile anche per effettuare le sedute anche a distanza, tramite Skype, Whatsapp, e sulla piattaforma Whereby al link: https://whereby.com/dottoressadanielamosca.

Sono disponibile anche per interventi in lingua inglese.

leggi altro

il mio approccio

Mi sono formata come psicoterapeuta in una scuola di orientamento cognitivo comportamentale, un approccio sempre più utilizzato e sostenuto da solide basi di ricerca che ne dimostrano l'efficacia per diversi problemi di natura psicologica come:

Mi sono formata come psicoterapeuta in una scuola di orientamento cognitivo comportamentale, un approccio sempre più utilizzato e sostenuto da solide basi di ricerca che ne dimostrano l'efficacia per diversi problemi di natura psicologica come:

attacchi di panico
disturbi dell'alimentazione
disturbo ossessivo compulsivo
insonnia
disturbi di tipo psicosomatico
fobie
dipendenze
elaborazione del lutto
problemi di autostima
gestione dello stress

In sintesi la terapia cognitivo comportamentale si fonda sull'idea che ci sono strette relazioni tra pensieri, vissuto emotivo e comportamento e che queste tre sfere si influenzano a vicenda in modo circolare. Ciascuno di noi sviluppa nel corso della vita una interpretazione della realtà soggettiva ed unica sulla base delle esperienze vissute.

L'idea di fondo di questo approccio è che la sofferenza emotiva sia legata al modo in cui la persona interpreta gli eventi esterni o interni ed il terapeuta cognitivo comportamentale interviene per creare le condizioni che permettono al paziente di individuare e prendere consapevolezza degli schemi disfunzionali che creano e mantengono la sofferenza, per poi modificarli nell'intento di ricercare un maggiore benessere.

leggi altro

Formazione professionale

Formazione in Schema Therapy presso la scuola APC con sede a Verona. (2018) 

Specializzazione in psicoterapia cognitivo comportamentale presso la scuola SPC con sede ad Ancona (2007)

Iscrizione all’albo degli psicologi della Provincia di Trento con il n. 713 dal 6/09/2012 e precedentemente a quello della regione Abruzzo dal marzo 2002 con il numero 640. 

Formazione in Schema Therapy presso la scuola APC con sede a Verona. (2018) 

Specializzazione in psicoterapia cognitivo comportamentale presso la scuola SPC con sede ad Ancona (2007)

Iscrizione all’albo degli psicologi della Provincia di Trento con il n. 713 dal 6/09/2012 e precedentemente a quello della regione Abruzzo dal marzo 2002 con il numero 640. 

Conseguimento nell’anno Accademico 2002-2003 del 1° Certificate of Professional Training in Eating Disorders and Obesity (Aidap Verona), con la frequenza di un corso annuale teorico-pratico nel trattamento dei disturbi dell'alimentazione e dell'obesità. 

Superamento del Cambridge Advanced Exam (lingua inglese) con votazione A (2001). 

Conseguimento del “Take ten for play”, titolo assegnato dal National centre for Playwork Education Cheltenham and the South West (Inghilterra, da novembre 2000) a seguito del completamento di un corso di sei mesi interamente centrato sull’animazione nei suoi vari aspetti: l’organizzazione, la determinazione degli obiettivi, le attività pratiche, ecc.

Abilitazione all’esercizio della professione di psicologo, conseguita con il superamento dell’Esame di Stato nella prima sessione dell’anno 1999. 

Laurea in psicologia indirizzo Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, conseguita presso l’Ateneo di Padova il 20/02/1998.

 

leggi altro

Esperienze lavorative

Dal 2001 ad oggi: libera professione nel settore della psicoterapia. Mi occupo principalmente di disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, disturbi dell’alimentazione, di obesità, per quanto riguarda strettamente l’attività clinica, oltre che di prevenzione dei disturbi dell’alimentazione e dell’obesità, training di assertività, sostegno ai familiari, formazione.

Dal 2001 ad oggi: libera professione nel settore della psicoterapia. Mi occupo principalmente di disturbi d’ansia, disturbi dell’umore, disturbi dell’alimentazione, di obesità, per quanto riguarda strettamente l’attività clinica, oltre che di prevenzione dei disturbi dell’alimentazione e dell’obesità, training di assertività, sostegno ai familiari, formazione.

Dal 2001 al 2012 ho svolto la mia professione presso un ambulatorio privato per la cura e la riabilitazione dei disturbi dell’alimentazione e del peso a Pescara. Mi occupavo delle terapie ambulatoriali insieme ad un’équipe, dell'organizzazione di gruppi di auto aiuto per le persone obese, gruppi di psicoeducazione per i familiari delle persone affette da d.a., incontri di informazione sui disturbi del comportamento alimentare e sull’obesità per il pubblico in generale e di prevenzione di questi disturbi per i ragazzi nelle scuole in particolare, i colloqui di motivazione, il counseling, l’addestramento a tecniche di rilassamento come il training autogeno.

Nel 2009 ho lavorato presso la Casa di Cura Villa Pini d'Abruzzo in qualità di psicologa nel Reparto di Riabilitazione dei Disturbi della Nutrizione, dove mi occupavo della psicoterapia dei pazienti affetti da disturbi dell’alimentazione e da obesità, dei gruppi di psicoeducazione dei pazienti obesi, della valutazione pre-chirurgica all’interno del protocollo per la chirurgia bariatrica dei pazienti obesi, del follow-up dopo la chirurgia bariatrica e dopo il ricovero di riabilitazione degli stessi. 

Nel 2012 mi sono trasferita in Trentino, dove ho continuato l’attività clinica nel mio studio privato, dedicandomi al lavoro con pazienti con problemi di ansia, depressione, disturbi alimentari, ma anche con persone che si trovano ad affrontare momenti delicati e faticosi della vita, come lutti, cambiamenti importanti, difficoltà relazionali e sentono il bisogno di avere uno spazio di riflessione e confronto per ritornare al loro equilibrio. 

Dal 2016 sono volontaria nell’Associazione della Protezione Civile Psicologi per i Popoli, opero nel campo della psicologia dell’emergenza. 

Dal 2014 ho partecipato alla creazione del progetto per la nascita del centro MeTe (Tione di Trento), un centro servizi per la famiglia ed i giovani dove in particolare ero la referente per l’area del supporto, all’interno della quale si svolgono attività di counseling psicologico individuale, di coppia o familiare attraverso sportelli aperti al pubblico e attività di formazione per genitori.

Successivamente la mia collaborazione con il MeTe si è concentrata sulle attività di formazione, in particolare nell’ambito familiare e nel campo della formazione di persone disoccupate. Mi sono occupata inoltre delle attività di docenza proposte dal MeTe all’interno delle Scuole della Psoriasi e della Dermatite Atopica presso le Terme di Comano e dei colloqui di supporto e consulenza per gli utenti, in particolare per i genitori di bambini con dermatite atopica. 

Attività di docenza/formazione:

2016-2017 docente per il progetto “K8 Comunicazione e creatività”, organizzato dall’agenzia per il lavoro e finanziato dalla Comunità Europea. 

2014-2016 docente nei progetti per scuole materne: Genitori si cresce - ciclo di serate sulla genitorialità, Comunicare con il cuore - incontri per genitori di bambini al primo anno di scuola materna, Comunicare con il cuore 2 – scoprire le emozioni attraverso le storie e il gioco , Laboratorio sulle emozioni (Educa 2016).

2013-2014 docente referente per il progetto “Allenamente” dell’Associazione More di Breguzzo. Il progetto offriva sostegno a famiglie che cercavano per i loro figli un aiuto nello svolgimento dei compiti e nello studio e si rivolgeva ad alunni delle scuole elementari, medie e superiori.

2011-2012 responsabile del progetto “Le cose buone, laboratorio sperimentale di cucina e di educazione alimentare” presso la cooperativa Nuova Pegaso di Pianella. Il progetto aveva uno scopo abilitativo/riabilitativo funzionale di specifici processi o abilità cognitive di ragazzi disabili preadolescenti e adolescenti ed era incentrato sull’educazione ad una sana e corretta alimentazione attraverso l’apprendimento di tecniche di cucina di base, lo sviluppo di abilità di scelta dei cibi più adeguati, il miglioramento dell’autonomia nella gestione della propria alimentazione.

Docente per il “Corso di formazione sull’intervento psicologico nei disturbi alimentari”, (22,23,24 giugno 2012), organizzato da IGEA Centro Promozione Salute, Pescara)

Relatrice all’interno del progetto “Comunicare la Salute. Un percorso tra salute e malattia”  per l’incontro “Come conoscere e prevenire i disturbi alimentari” (Incontri pubblici promossi dal Comune di Città Sant’Angelo dicembre 2011-gennaio 2012)

Relatrice all’interno del III Forum Nazionale delle professioni d’aiuto per la salute mentale (Castel di Sangro (AQ), 27 Febbraio- 3 marzo 2011) con l’intervento : “DCA- modelli di intervento in comunità ed esiti dei trattamenti”

2002-2006 Consulente per la prevenzione dei disturbi alimentari e dell’obesità: nel Progetto della Regione Abruzzo “Promozione Salute a Scuola: Educazione Alimentare.   

Nel 2000 e 2001 ho vissuto in Inghilterra lavorando come responsabile ed educatrice in un centro educativo pomeridiano per bambini (di età dai 4 ai 14 anni) e in un istituto residenziale per disabili come assistente per i residenti.

Altre esperienze importanti seppure non strettamente lavorative sono in particolare il tirocinio presso il Centro per Otologopatici a Padova (ULSS 16), dove mi occupavo di diagnosi, valutazione e svolgevo lavoro clinico con bambini ipoacusici e le loro famiglie (1998-'99) e la partecipazione a titolo di volontariato al progetto del Comune di Padova per la creazione e l’ampliamento di un “Gruppo Affidi”, costituito da due psicologi e due assistenti sociali, il cui scopo era promuovere e sostenere l’affido temporaneo di minori in difficoltà a famiglie che offrivano il loro aiuto.

leggi altro

Partecipazioni

Di Flaviano C.E., Mosca D., Strategie per potenziare la perdita di peso ed il suo mantenimento. The European Journal of Health, Sport and Nutrition, n.1, pag 31-35, 2007, supplemento del n.3 di...

Di Flaviano C.E., Mosca D., Strategie per potenziare la perdita di peso ed il suo mantenimento. The European Journal of Health, Sport and Nutrition, n.1, pag 31-35, 2007, supplemento del n.3 di “SIAS in forma”, Santa Croce Editori Parma.

leggi altro

motto

Nessuno è libero se non è padrone di se stesso. (Epitteto)
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento col n. 713 dal 6/09/2012

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Daniela Mosca?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

aree di competenza

  • Consulenza e psicoterapia
  • Terapia per Disturbi d'Ansia
  • Trattamento per attacchi di panico
  • I disturbi depressivi
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Sofferenza legata al rapporto con il proprio corpo
  • Supporto Psicologico Online

motto

Nessuno è libero se non è padrone di se stesso. (Epitteto)

contatta il dottore

La Dott.ssa Daniela Mosca non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online

Frazione Sclemo - 38070 Stenico (TN)

Tel: +3933... [VEDI TUTTO]

vedi mappa

altre informazioni