Dott.ssa Daniela Riccardi

leggi (2)

Dott.ssa Daniela Riccardi

Psicologa Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Via Giacinto Gigante n. 148 - 80128 Napoli (NA)

Tel: 08157... [VEDI TUTTO] Tel: 34967... [VEDI TUTTO]

presentazione

Dott.ssa Daniela Riccardi, Psicologa e Psicoterapeuta.

 

"Non si è mai troppo vecchi per fissare un altro obiettivo o per sognare un nuovo sogno".

                                                                                                                                Clive Staples Lewis

 

Avevo un sogno nel cassetto “diventare Psicologa”.  Varie furono le vicissitudini. E quante vie tortuose per il suo raggiungimento!

Ho conseguito la mia prima laurea in Economia e Commercio, specializzandomi nel campo delle risorse umane e dei gruppi di lavoro nei contesti organizzativi. Interessata sempre più alle tematiche umane nelle loro dinamiche soprattutto individuali e intra-soggettive, decido di non arrendermi e con coraggio mi rimetto in gioco per il raggiungimento di quel sogno che avevo da bambina, diventare Psicologa.

Nel tempo i miei studi si sono arricchiti grazie ad attività formative presso l'istituto di medicina legale al Secondo Policlinico di Napoli, nell’ambito della psicodiagnostica e tale esperienza mi ha condotta a diventare Consulente Tecnico d’Ufficio presso il Tribunale di Napoli. Per circa 10 anni ho svolto attività di collaborazione come Consulente Familiare, presso il consultorio Centro la Famiglia di Napoli. 

La passione per la psicologia non si è più fermata. Ho completato la formazione presso L’ICLeS, scuola di specializzazione a orientamento psicoanalitico Lacaniano diventando "Psicoterapeuta".

Il mio intervento:

  1. dare una risposta in chiave psicologica a “un qualcosa che fa questione”, una problematica basata sull’urgenza, rispondere a dei quesiti, aiutare e sostenere affinché si possano comprendere meglio le proprie difficoltà. Al fine di trovare nuove soluzioni, nuovi equilibri “funzionali” per la propria vita. In alcuni casi poche consultazioni possono bastare per ottenere chiarificazioni e sollievi tali da poter consentire nuovamente la messa in moto della propria vita.

     Oppure

  1. intervenire all'interno di una dimensione maggiormente strutturante al cospetto di elementi ignoti inconsci, spesso, invalidanti. In questo secondo caso, la metodologia di cura si basa sulla constatazione che gran parte dei pensieri, emozioni e azioni sono determinati da condizioni non consapevoli, sconosciute alla persona. La relazione che si viene a creare con il terapeuta diventa essenziale ai fini della cura. La narrazione di vita richiede l’esplorazione di quei vissuti strutturati in fasi precoci della vita. Quanto incisive siano state le esperienze affettive e relazionali. Comprendere il perché, nel tempo, ci si è posizionati in determinati modi. Posizioni risultate, poi, disfunzionali e invalidanti, determinando sintomi specifici, sofferenze, disagi, inibizioni, vissuti di vergogna, sentimenti di colpa. Il peso che così accompagna l’esistenza può risultare incisivo e soffocante. Si può avvertire un desiderio di alleggerimento, ma da soli ci si sente impotenti, spesso, ci si rivolge ad amici e familiari, alla lettura di libri, nel tentativo di trovare aiuto o consiglio, ma si avverte ben presto che suggerimenti e consigli, per quanto affettuosi o disinteressati, non riescono a cogliere l’essenza della sofferenza, sembrano ricette sicuramente valide per chi le propone, ma che non rispondono alla natura della persona, alla sua storia, alle sue possibilità. Pertanto risulta indispensabile la terapia, affinché si possa ritrovare un nuovo annodamento attraverso la rilettura della propria storia e la coniazione di un nuovo copione.

 

leggi altro

aree di competenza

  • Disagi esistenziali e relazionali

Per intraprendere un tale percorso non è necessario che una persona senta di aver bisogno di una “cura”: il desiderio di conoscere meglio se stessi può essere un buon motivo!

Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Campania n. 7877

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Daniela Riccardi?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Daniela Riccardi non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online