FATTI NON FOSTE PER VIVER COME BRUTI, MA PER SEGUIRE VIRTUTE E CONOSCENZA

Dott.ssa Elena Scutra

Psicologo e psicoterapeuta individuale, di coppia e familiare

Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Lombardia col n. 2042 dal 1990

Credo che il dato più importante che mi rappresenta sia l'esperienza. La lunga esperienza maturata negli anni in ambito professionale, unita alle innumerevoli occasioni formative che hanno toccato i diversi ambiti del disagio emotivo e comportamentale e della psicopatologia. L'altro aspetto che ritengo interessante nella mia storia è infatti la molteplicità dei percorsi formativi, che hanno arricchito sia la mia "visione del mondo" (la Weltanschauung) che gli approcci terapeutici alla persona, alla coppia ed alla famiglia. Parto da una Laurea in Sociologia (ai tempi non era ancora stata attivata una Facoltà di Psicologia!), per arrivare nel tempo ad un riconoscimento delle competenze psicologiche e psicoterapeutiche, con l'inserimento nell'Albo Regionale degli Psicologi nel 1990 e l'accreditamento come Psicologa Clinica nel 2003.

Ho lavorato con bambini definiti "caratteriali", ossia con difficoltà emotive e comportamentali, provenienti da situazioni familiari problematiche o istituzionalizzati dalla nascita; con minori non vedenti ed ipovedenti inseriti a scuola e seguiti da insegnanti specializzate, che coordinavo. Ho avuto una lunga esperienza nell'ambito delle tossicodipendenze durata 15 anni, che ritengo sia stata una miniera di apprendimenti su una patologia ai tempi praticamente sconosciuta, per la quale noi operatori del Pubblico fummo formati. Più volte mi è stato chiesto come facessi a lavorare con persone difficili come i tossicodipendenti, se non ne avevo paura, se non mi scoraggiava la difficoltà di ottenere guarigioni: no, al contrario è stato un periodo estremamente stimolante, una sfida appassionante, che ti porta a superare pregiudizi e luoghi comuni e ad accostarti a sofferenze profonde.

Anche questa esperienza ha avuto per me un termine quando decisi di aprire uno Studio privato, dopo avere approfondito la conoscenza delle psicopatologie ed avere acquisito adeguati strumenti terapeutici, con una formazione continua. 

Un primo importante percorso formativo che mi ha molto interessato è stato quello di tipo relazionale-sistemico applicato alla famiglia, la terapia della famiglia. Il lavoro con l'intero nucleo familiare, complesso, quanto di scoperta, mi ha lasciato l'abitudine di inserire il trattamento del singolo idealmente all'interno della sua realtà relazionale, come primo passo del percorso terapeutico individuale. La relazione caratterizza infatti l'essere umano in quanto tale, senza la quale non avrebbe neanche la possibilità di sopravvivere, dalla primitiva diade madre-figlio in avanti. L'inevitabile evoluzione di interessi e necessità professionali mi hanno quindi condotto all'approfondimento della clinica, sia nella psicodiagnostica che nella psicoterapia psicodinamica, ad orientamento psicoanalitico, che utilizzo nel mio lavoro quotidiano, senza dimentare l'approccio relazionale con le coppie.

Mi sono interessata al grave problema della violenza di genere, collaborando per alcuni anni con la Casa delle donne-Centro Antiviolenza di Brescia, ed ho acquisito competenze in ambito della psicologia giuridica con l'iscrizione nell'albo dei Consulenti del Tribunale, attività queste ultime che ho ritenuto di concludere.

leggi tutto

le mie aree di competenza

Psicoterapia individuale e di coppia

Psicoterapia ad indirizzo psicoanalitico

Trattamento di problematiche legate alla violenza, all'abuso e alla dipendenza

Problemi relazionali, interpersonali e di coppia

Hai una domanda per me?

Scrivimi un messaggio e ti ricontatterò al più presto

indirizzo: Via Pianette 12 - 25064 Gussago (BS)

telefono: +393... [vedi tutto]