Delusa da alcuni atteggiamenti del mio fidanzato.

Ciao,
Sono una ragazza di 27 anni fidanzata con un uomo di 32 anni da un anno e mezzo.
Qualche mese fa abbiamo litigato e ci siamo staccati per qualche giorno.
Durante quei giorni ( detto da lui) ho saputo che ha conosciuto una ragazza ma niente di che…
Una volta fatto pace la mia sicurezza nei suoi confronti è scesa. La mia fiducia nei suoi riguardi è crollata.
Ho iniziato ad indagare…
Cercando tra le sue chat, ho trovato una conversazione con un suo amico in cui parlavano di “questa ragazza” conosciuta in un locale durante quei giorni e aggiunta tra l’altro tra i vari social.
In un altra chat ultimamente il mio ragazzo chiedeva ad un suo amico come fosse possibile che in giro ci siano poche donne single.
A questo punto l’amico gli consiglia di cercare molto bene in giro.
Io sono crollata!
Non sono più la stessa.
Ho paura di essere lasciata e tradita.
Inizialmente me ne fregavo se il mio fidanzato guardava altre donne, adesso no, ci sto male!
Non sono più sicura di me stessa e nemmeno di lui, nonostante continua a dirmi che mi ama.
Cosa devo fare ?

Buongiorno Martina, il "crollo" della fiducia in seguito all'episodio che lei ha descritto è una conseguenza che avviene spesso in situazioni simili, allo stesso modo il tradimento può cambiare gli equilibri all'interno della coppia e sicuramente si dovrebbe lavorare sul patto di fiducia che lei sente come "minato" dall'evento trascorso. Per lavorare su tale sintomatologia descritta le consiglierei una terapia di coppia senza escludere degli incontri individuali per lei.

A disposizione.

Dr. Giovanni Tempesti

domande e risposte articoli pubblicati

Dott.Giovanni Tempesti

Psicologo, Psicoterapeuta - Siena

  • Consulenza e Psicoterapia individuale, di coppia e familiare
  • Psicoterapia Sistemico-Relazionale individuale, della coppia e della famiglia
  • Psicoterapia della famiglia con adolescenti
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Depressione
  • Nevrosi
CONTATTAMI