logo
Dott.ssa Rita Maggini

Psicologo, Psicoterapeuta

Dott.ssa Rita Maggini

Dott.ssa Rita Maggini

Psicologo, Psicoterapeuta

  • Roma (Piazza Bologna)
  • consulenza online

informazioni su di me

presentazione

Sono una Psicologa, Psicoterapeuta ad orientamento psicodinamico (Gruppoanalitico). Mi occupo di adulti.

I servizi da me offerti (in presenza o in modalità online) sono la Consulenza psicologica, Il Sostegno, la Psicoterapia individuale.

Il mio lavoro consiste nell'orientare e sostenere le persone, che si trovano ad affrontare difficoltà, cambiamenti, eventi problematici della vita, facendo leva sulle risorse di cui dispongono e facilitando al tempo stesso, l'apprendimento di modalità di relazione e comportamenti, che possano consentire loro, di raggiungere maggior benessere, con se' stessi e con gli altri, con lo scopo di trasformare situazioni di crisi o momenti di difficoltà o sofferenza, in opportunità di crescita evolutiva.

Dal momento che ogni persona è ‘unica’, in quanto portatrice di una propria storia, di propri vissuti, bisogni o emozioni, fin dal primo contatto ed incontro con le persone che si rivolgono a me, cerco di garantire uno spazio protetto e riservato, funzionale ad accogliere e comprendere in primo luogo la richiesta o il problema, per poi individuare e costruire insieme con il cliente, un percorso mirato, per quella specifica situazione. Il dispiegarsi degli incontri (colloqui), consente di poter ri-pensare ai problemi che si incontrano nelle relazioni quotidiane, dare voce ed espressione a vissuti che generano sintomi e sofferenze; attraverso l’acquisizione di una maggiore consapevolezza delle proprie modalità di relazione e dei propri vissuti, diventa possibile scoprire o attribuire nuovi significati all’esperienza, trovare diverse chiavi di lettura della stessa, gestire in modo differente le situazioni, al fine di potersi riappropriare della capacità di scegliere e decidere della propria vita



leggi altro

Approccio

Nel mio lavoro clinico e psicoterapeutico, utilizzo un approccio psicodinamico, ad orientamento ‘Gruppoanalitico’, sia in un setting individuale (relazione a due) che in un setting gruppale. 

La ‘Gruppoanalisi’ (S.H. Foulkes) non è solo una forma di terapia di gruppo, ma un modello teorico e metodologico, della mente e delle relazioni, che pur derivando dalla Psicoanalisi, sposta il focus di analisi e di intervento, dal singolo individuo, all’individuo inserito nel suo contesto sociale, storico e culturale.

In una prospettiva ‘Gruppoanalitica’, la mente umana origina e si struttura da una matrice ‘relazionale’, nel senso che prende forma dalle e nelle relazioni, in cui il ‘futuro’ individuo si trova inizialmente immerso e dalle quali dipende per la sua stessa sopravvivenza. Pertanto l’identità individuale evolve all’interno di una ‘matrice’ (transpersonale) di relazioni, esperienze collettive e processi gruppali (familiari, sociali…), che vanno oltre il singolo, ma lo attraversano (ad un livello profondo), informandone il suo mondo interno come pure il suo rapporto con il mondo esterno. Si può parlare in questo senso, di una fondazione sociale della mente, del gruppo come modello (matrice storico-culturale) della vita mentale,  di  ‘gruppalità interne’ (D. Napolitani) più che di individualità, quale esito del processo di interiorizzazione di queste esperienze relazionali. Gli individui non sono solo investiti da questi processi, ma li rimodellano in modo personale, essendo parti interattive del processo e dei gruppi, in continua trasformazione. Oltre alla famiglia che costituisce la rete relazionale primaria, molte altre reti sociali risultano significative per la vita psichica degli individui ( gruppi di amici, colleghi, appartenenza a comunità professionali, religiose o di altro tipo). Ogni rete relazionale sviluppa una matrice (insieme di concezioni, consapevoli e inconsapevoli rispetto agli altri membri e alla  rete nel suo complesso) che è il mezzo attraverso il quale, gli individui comunicano ed interagiscono.

Dal momento che le difficoltà e le problematiche delle persone, così come il loro benessere, non sono riconducibili solo all'individuo, ma all'interazione con il contesto, ossia strettamente legate alle dinamiche dei gruppi di cui sono parte, nel presente ma anche a gruppi del passato, in un contesto terapeutico gruppale (laddove possibile), risulteranno più facilmente evidenti e potranno essere meglio comprese e modificate.

La psicoterapia ‘Gruppoanalitica’ può essere definita come una forma di terapia di gruppo ‘praticata dal gruppo, nei confronti del gruppo stesso, incluso il conduttore’, che è parte del processo terapeutico ma è anche il garante di alcune condizioni che orientano e facilitano lo sviluppo del processo. Nel corso degli incontri, gli individui tenderanno a riproporre in modo ‘agito’ (non consapevole) le proprie modalità di relazione, assimilando gli altri ai propri ‘gruppi interni’. Ma il gruppo è anche una nuova rete relazionale, diversa da quella disfunzionale che ha creato il disagio e può diventare un’esperienza relazionale ‘correttiva’, dal punto di vista terapeutico. Tutto questo avviene attraverso una presa di consapevolezza delle dinamiche relazionali agite e un processo di scambio e confronto con gli altri, che consente di raggiungere una conoscenza condivisa, più complessa e più critica di sé stessi e degli altri.

La prospettiva ‘gruppoanalitica’ è il modello che orienta e informa la mia prassi di intervento psicologico e psicoterapeutico, non solo con i gruppi ma anche con gli individui; tale modello consente infatti di vedere anche la Psicoterapia Individuale (Relazione a due/Terapeuta-cliente) come una relazione gruppale, per il fatto che  ciascun individuo della coppia, è portatore di ‘gruppalità interne’ che vanno al di là dei singoli individui che la compongono (gruppi di origine, sistemi di appartenenza sociale e cuturale)

 

leggi altro

Formazione professionale

Mi sono Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1999, presso l’Università degli Studi ‘La Sapienza’ di Roma, e ho conseguito l’Abiltazione alla Professione di Psicologo nel 2000, a seguito del superamento dell’esame di Stato. Sono iscritta all’Ordine degli Psicologi del Lazio dal 2004 (N. Iscrizione 11886)

Dopo la Laurea, ho approfondito alcune competenze cliniche, presso il  D.S.M (Dipartimento di Salute Mentale) dell’ASL RM/E, svolgendo attività di Accoglienza delle richieste degli utenti al Servizio, colloqui clinici e psicodiagnosi in ambito ambulatoriale; collaborando alla realizzazione e gestione di attività e progetti in ambito terapeutico-riabilitativo, rivolti a pazienti psichiatrici, attraverso un lavoro d’equipè, coinvolgente differenti figure professionali e collegamenti con varie strutture ed il territorio

Nel 2003 ho conseguito la qualifica di ‘Formatore Psicosociale’, al termine del Corso Biennale ‘Formazione- Formatori’, erogato da Alea 96 S.r.l. Società di Consulenza e Formazione di Roma. Durante questo percorso non solo teorico, ho potuto apprendere e sperimentare ‘attraverso il gruppo’, competenze di osservazione, analisi e gestione delle dinamiche di gruppo, secondo un impostazione di tipo psicosociale, che consente di vedere il gruppo, non solo come oggetto di analisi ma come strumento di formazione e di intervento, nei differenti contesti operativi e sociali

Nel 2008 ho conseguito la Specializzazione in Psicoterapia Individuale e di Gruppo, frequentando la Scuola Quadriennale di Specializzazione in Psicologia Clinica e Psicoterapia di Gruppo dell’I.T.E.R. – Istituto Terapeutico Romano, con sede didattica, presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma.  Nell’ambito del processo di formazione della Scuola, orientata da un modello Gruppoanalitico della mente e delle relazioni sociali, ho potuto sperimentare e acquisire ‘attraverso il gruppo’, in relazione a differenti ruoli (partecipante, osservatore, co-conduttore), competenze di intervento psicoterapeutico con gli individui e con i gruppi,  ma anche di analisi ed intervento clinico e psicosociale, in contesti differenti dall’ambito specificatamente psicoterapeutico (Sociale, Istituzionale, Organizzazioni). Nell’ambito dello stesso percorso formativo, ho conseguito nel 2006 il Diploma di Specializzazione in Psicodiagnostica

Durante la Specializzazione ho svolto attività di consulenza psicologica, sostegno, valutazione psicodiagnostica presso l’Ambulatorio di Psicodiagnosi dell’Istituto di Psichiatra e Psicologia, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Policlinico Gemelli di Roma) e presso il Servizio di Psicosomatica e Psicologia Ospedaliera di Villa Betania dell’ASL RM/E

Ritengo la formazione continua, come pure lo scambio e confronto con la rete e la comunità professionale, condizioni indispensabili, per poter operare con competenza e professionalità

leggi altro

Ambiti di intervento

In ambito clinico svolgo attività privata di consulenza psicologica, sostegno e psicoterapia per adulti (sia in presenza che in modalità online)

leggi altro

Disturbi trattati

  • PROBLEMI DI RELAZIONE (AFFETTIVI, DI COPPIA, FAMILIARI, SOCIALI)
  • DISTURBI D'ANSIA E DELL'UMORE
  • ATTACCHI DI PANICO
  • DIPENDENZA AFFETTIVA
  • DISTURBI POST TRAUMATICI DA STRESS
  • ABUSI E VIOLENZE
  • DISTURBI PSICOSOMATICI
  • DISTURBI DI PERSONALITA'  
  • SOSTEGNO NELL'ELABORAZIONE DI PERDITE, LUTTI, SEPARAZIONI
  • PROBLEMI DI AUTOSTIMA 
  • DISAGI ESISTENZIALI
leggi altro

Tipologia di interventi

  • CONSULENZA PSICOLOGICA

La Consulenza Psicologica è un processo volto a comprendere la domanda e definire il problema portato dal cliente, al fine di elaborare insieme, una soluzione efficace e appropriata per quella specifica situazione. Prevede di solito un breve ciclo di incontri (da 3 a 5), che possono essere individuali, di coppia o anche rivolti ad un gruppo (ad esempio familiare). 

Una consulenza psicologica può essere richiesta per motivi diversi (personali, di coppia, familiari); quando si sta vivendo un momento delicato o difficile della propria vita, quando ci si sente disorientati o bloccati, rispetto a decisioni e scelte da intraprendere, quando si sta attraversando un  momento di crisi o cambiamento, quando insorgono sintomi psichici o fisici, ma anche per un desiderio di comprendere Sé stessi o di alcuni aspetti di Sé….  

In alcuni casi, un ciclo di incontri può essere sufficiente per raggiungere una condizione di maggiore chiarezza o benessere; per comprendere le difficoltà che si stanno vivendo e come affrontarle. In altri casi, nonostante la fase di consulenza costituisca già una prima forma di                intervento, si rende necessario indicare al cliente, il percorso più indicato, funzionale a risolvere o gestire quella situazione (Sostegno, Psicoterapia, e/o invio ad altro specialista se necessario).

  • SOSTEGNO PSICOLOGICO

Il Sostegno è una modalità di intervento psicologico che ha la funzione di supportare e contenere emotivamente, le persone che sI trovano a vivere una situazione di disagio o di crisi,  che richiede un cambiamento o adattamento a delle variate circostanze di vita. In un percorso di sostegno, le persone vengono aiutate a comprendere e gestire le proprie difficoltà e i fattori che le causano e le mantengono, a dare forma e significato al proprio malessere, a trasformare vissuti di dolore, rabbia o frustrazione ma anche a mobilitare, sviluppare ed esprimere capacità e risorse personali utili per fronteggiare le situazioni critiche, allo scopo di poter accettare i cambiamenti e acquisire un nuovo modo di vivere il presente e la propria vita.

L’obiettivo di tale percorso è quindi di migliorare la capacità adattiva delle persone  e raggiungere e mantenere uno stato di benessere o una migliore qualità della vita, agendo sui loro punti di forza, senza mirare ad una ristrutturazione della personalità che comporterebbe un  lavoro psicoterapeutico. 

Il sostegno è un percorso dalla durata variabile, a seconda delle necessità e delle situazioni specifiche e si svolge con incontri di cadenza regolare, che possono essere individuali ma anche di coppia o di gruppo.

Il sostegno può essere utile in situazioni di crisi, non solo legate ad eventi traumatici (lutti, separazioni, perdite, diagnosi di malattia), ma anche ad eventi positivi  che per quanto ‘desiderati e attesi’, possono attivare vissuti opposti e contrastanti o crisi che fanno parte del normale processo di vita e di sviluppo delle persone (matrimonio, paternità, maternità, rapporto con i figli, entrata o uscita dal mondo del lavoro, pensionamento, etc..) ma che possono in alcuni casi, richiedere un supporto o sostegno psicologico per poter essere adeguatamente affrontate e gestite 

  • PSICOTERAPIA INDIVIDUALE

La Psicoterapia ad orientamento psicodinamico, riconosce l’esistenza di un funzionamento inconscio della mente, di cui la persona non è consapevole, che agisce sul comportamento attuale. L’intervento psicoterapeutico, si propone di facilitare nel paziente,  una maggiore consapevolezza  dei propri vissuti ed emozioni e degli schemi relazionali che influenzano la sua vita, al fine di poterli gestire e modificare, sviluppando nuovi modelli di pensiero e comportamento. L’elemento chiave del processo terapeutico e trasformativo è rappresentato dalla relazione tra terapeuta e paziente, fonte di informazioni su come il paziente gestisce le sue relazioni. L’obiettivo non è solo la rimozione di sintomi, ma la comprensione del disagio o sofferenza e dei meccanismi che ne sono alla base, allo scopo di migliorare la qualità della vita, le esperienze e le relazioni interpersonali. 

Il percorso di psicoterapia prevede solitamente, sedute con cadenza settimanale, della durata di 50 minuti. In base alla domanda e al problema portato, in una fase preliminare verranno individuati e definiti insieme al cliente, degli obiettivi sui quali concentrare il lavoro terapeutico e le modalità con le quali si lavorerà per poterli raggiungere

  • PSICOTERAPIA DI GRUPPO

La Psicoterapia di Gruppo è un percorso che può consentire alle persone di aumentare la consapevolezza del proprio modo di relazionarsi con gli altri e di elaborare modalità relazionali più funzionali al proprio benessere ed adattamento relazionale e sociale. Questo tipo di esperienza e di elaborazione avviene proprio ‘attraverso’ il gruppo. Lo Psicoterapeuta conduce il gruppo, ponendo attenzione sia ai singoli partecipanti, sia alle dinamiche di gruppo, facilitando la creazione di un ambiente accettante e non giudicante, la condivisione di vissuti ed esperienze ma anche lo scambio ed il confronto tra i partecipanti, processi attraverso i quali si costruisce una nuova consapevolezza di sé e degli altri, che implica il riconoscimento di aspetti prima disconosciuti o vissuti come ‘altro da sé’.

La psicoterapia di gruppo prevede incontri con frequenza settimanale, che si svolgono sempre nello stesso giorno e alla stessa ora, della durata di 1 ora e mezza, per un tempo medio/lungo. I gruppi prevedono un numero massimo di partecipanti (solitamente non oltre 10).

Prima di essere inseriti in un gruppo, sono necessari uno o più colloqui individuali

                                    Per informazioni e chiarimenti potete contattarmi telefonicamente o scrivermi su whatsapp

 

 

 

leggi altro

Esperienze lavorative

ESPERIENZE LAVORATIVE

Da circa 12 anni, svolgo attività clinica di Consulenza,  Sostegno psicologico, Psicoterapia individuale e di Gruppo, in regime privato. Mi occupo di adulti e giovani adulti.

Le problematiche e disturbi maggiormente trattati comprendono: difficoltà relazionali, di coppia, familiari, sociali; ansia, attacchi di panico, disturbi dell’umore; dipendenza affettiva, stress e disturbi post traumatici, abusi; disturbi psicosomatici, disturbi di personalità; difficoltà di separazione, supporto e sostegno nell’elaborazione di perdite e lutti.  

Ho seguito e trattato individui con differenti problematiche, anche attraverso Gruppi di Crescita e Sostegno psicologico e Gruppi di Psicoterapia, spesso in co-conduzione con una collega psicoterapeuta; modalità che rappresenta un valore aggiunto, in termini di analisi, gestione ed elaborazione delle dinamiche che attraversano il gruppo, di cui si è parte anche nel ruolo di conduttori.

Altro ambito di mia competenza è rappresentato dalla Formazione di adulti, nel quale ho svolto incarichi di Consulenza e Docenza, per conto di Istituzioni Pubbliche e Aziende Private, nell’area dello sviluppo delle competenze trasversali (comunicazione efficace e strategica, problem solving, assertività, creatività, gestione della leadership, negoziazione e risoluzione dei conflitti, lavoro di gruppo, gestione dello stress, resilienza, strategie di coping..), in differenti contesti operativi. Ho svolto inoltre funzioni di Progettazione e Tutoring, nell’ambito di Corsi di Formazione Regionali, rivolti a laureati e funzioni di Ricerca e Selezione del personale,  in ambito alberghiero e per conto di Aziende operanti nell’area Marketing e Comunicazione.

All’inizio della mia esperienza professionale mi sono occupata di Comunicazione Pubblicitaria, collaborando con differenti Istituti di Ricerca Sociale e di Mercato, di Roma e Milano, sia nella rilevazione dei dati, attraverso la conduzione di interviste motivazionali e di focus group, sia nell’elaborazione e realizzazione di campagne di lancio o posizionamento di servizi/prodotti, di Brand Identity e Brand Image, nell’ambito di differenti settori di mercato.

leggi altro

motto

" Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (W. Shakespeare)
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Lazio col n. 11886 dal 2004

Scrivimi su WhatsApp, ti rispondero' nel più breve tempo possibile.

whatsapp

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Rita Maggini?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

aree di competenza

  • Disturbi d'ansia
  • Attacchi di Panico
  • Dipendenza affettiva
  • Stress e disturbo post-traumatico
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbi di personalita'

motto

" Sappiamo ciò che siamo ma non quello che potremmo essere" (W. Shakespeare)

contatta il dottore

La Dott.ssa Rita Maggini non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online

Via Lorenzo Il Magnifico 110 - 00162 Roma (RM)

Tel: +393339220776

vedi mappa

le mie tariffe

Seduta di Psicoterapia Individuale Da € 60.00
Consulenza psicologica Da € 60.00
Consulenza e sostegno online Da € 50.00
Seduta di Psicoterapia individuale online Da € 50.00

altre informazioni