Dott.ssa Carlotta Amadori

Dott.ssa Carlotta Amadori

Psicoterapia individuale ( adulto, adolescente), di coppia, familiare.

Riuscirò ad avere il perdono di mia moglie?

Buonasera, l'altro giorno mia moglie è andata al lavoro e io sono rimasto da solo in casa con mio figlio di un anno e mezzo. Ad un certo punto ho sentito il bisogno di andare su annunci di prostitute e ho scritto a una di queste su whatsapp dove potesse trovarsi. Non avendo risposta ho lasciato perdere ma non ho cancellato il messaggio. Quando mia moglie è tornata dal lavoro e le ho fatto vedere una cosa sul cellulare ha visto per caso il messaggio e mi ha mandato via di casa. Mi ha preparato uno zaino con dei vestiti e dell'intimo e mi ha spedito a casa di mia madre. Premetto
Che noi siamo in affitto da 1 anno e mezzo, sposati da quasi 3. Ora lei è con nostro figlio nella casa in affitto. Premetto anche che tra di noi a livello sessuale va molto male, abbiamo fatto l'amore 2/3 volte negli ultimi 6 mesi... ora non so se mi riprenderà con se è mio figlio o non mi vorrà più... subito mi ha detto che ha perso tutta la fiducia che aveva in me ( giustamente) e che non voleva più vedermi... ora io sono a casa da mia mamma e cerco di sentirla il meno possibile... secondo voi il tempo può farla ricredere e magari perdonarmi??
Grazie e cordiali saluti.

Buon Giorno

Sono Carla Amadori

Il perdono passa attraverso un  processo lungo, di dialogo, ascolto, ammissione di un momento di fragilità. C'è bisogno di tempo, è nella distanza che ci si rende conto quanto l'altro è importante. Tuttavia i figli non vanno coinvolti nel conflitto, lei ha diritto alla frequentazione del figlio.Certamente nella vostra coppia ci sono delle difficoltà che vanno  superate, sarebbe indispensabile un percorso di coppia per rinnovare il vostro patto d'amore, ma in particolare per affrontare le fragilità che si rilevano nel suo racconto.

 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web