Ho intenzione di scappare di casa domani

Ho 18 anni ed è da quando ne ho 11 che sono vittima di bullismo a scuola. A casa la situazione non è delle migliori e mio padre mi odia letteralmente. Mi ha mandata a quel paese molte volte e anche insultata e io sono davvero stanca di subire. Desidero tanto sparire e ho bisogno di farlo ma non saprei da chi andare. Ho tanta tanta paura ma se rimango in questa casa un solo giorno in più rischio di commettere qualcosa di folle. Si ho provato già l’autolesionismo e l’anoressia. Desidero solo sentirmi in pace vi prego di aiutarmi.

Cara Giulia,

quello che posso dirti è che, nell'ambito della mia professione, ho quotidianamente a che fare con giovani ragazzi che vivono dei disagi purtroppo simili ai tuoi. Spesso in queste situazioni la paura e l'ansia sono così forti da portare al compimento di gesti avventati come atti di autolesionismo e/o fughe ma, se accompagnati, si possono invece sostenere e risolvere in modalità molto più funzionali. Anzitutto il sistema italiano prevede che i giovani come te possano rivolgersi a servizi appositi, quali Consultori e/o centri sociali, dove ci sono professionisti in grado di accogliere i tuoi bisogni e rispondervi nella maniera più adeguata. Inoltre, il supporto di figure come gli psicologi possono rappresentare un'importante risorsa, anche nel momento in cui tu venissi trasferita in una struttura quale una casa d'accoglienza o una comunità. Essendo maggiorenne, quest'ipotesi sarebbe esclusivamente una tua scelta.

Ciò che posso suggerirti è quindi di cercare un aiuto, cercando di superare i tuoi timori, certa che questa scelta potrà essere molto preziosa per te.

I miei migliori auguri,

Dott.ssa Decla Vivolo

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web