Dott.ssa Elena Paiuzzi

Dott.ssa Elena Paiuzzi

Psicologo, Psicoterapeuta

informazioni di contatto

Via Pisacane, 23 - 15122 Alessandria (AL)

Tel: 0131223458 Tel: 3934409326

Piazzale Dell’ Aeronautica - 15033 Casale Monferrato (AL)

Tel: 3934409326

Piazza Giuseppe Garibaldi, 21 - 15121 Alessandria (AL)

Tel: 3934409326

Via Sommacampagna, 8 - 10131 Torino (TO)

Tel: 3934409326

presentazione

Sono psicologa, psicoterapeuta specializzata in psicoterapia cognitivo-comportamentale e EMDR.
 
La Psicoterapia cognitivo-comportamentale è finalizzata a modificare i pensieri distorti, le emozioni disfunzionali e i comportamenti disadattivi della persona, producendo la riduzione e l’eliminazione del sintomo e apportando miglioramenti duraturi nel tempo. Le sue caratteristiche principali sono:

Sono psicologa, psicoterapeuta specializzata in psicoterapia cognitivo-comportamentale e EMDR.
 
La Psicoterapia cognitivo-comportamentale è finalizzata a modificare i pensieri distorti, le emozioni disfunzionali e i comportamenti disadattivi della persona, producendo la riduzione e l’eliminazione del sintomo e apportando miglioramenti duraturi nel tempo. Le sue caratteristiche principali sono:


1. E’ fondata scientificamente
È stato provato che questo tipo di terapia è efficace indipendentemente dal livello di istruzione, stato sociale e reddito della persona che richiede il trattamento.
 2. E’ orientata allo scopo
Dopo la prima fase di valutazione diagnostica, terapeuta e paziente stabiliscono insieme quali sono gli obiettivi della terapia ed il piano terapeutico da adottare.
Periodicamente si verificano i progressi fatti rispetto agli scopi prefissati, anche mediante valutazioni testologiche.
 3. E’ centrata sul problema attuale
Lo scopo della terapia è la risoluzione dei problemi attuali del paziente e l'attenzione del terapeuta è rivolta soprattutto al qui ed ora.
 4. Si basa sulla collaborazione attiva tra terapeuta e paziente
Terapeuta e paziente collaborano attivamente per capire il problema e sviluppare delle strategie adeguate al padroneggiamento della sofferenza generata dal disturbo.
 5. Mira a far diventare il paziente terapeuta di se stesso
Il paziente viene allenato a prendere consapevolezza del proprio funzionamento mentale e ad utilizzare le tecniche apprese per gestire la propria sofferenza.

 
L’EMDR è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti.
L’EMDR vede la patologia come informazione immagazzinata in modo non funzionale e si basa sull’ipotesi che c’è una componente fisiologica in ogni disturbo o disagio psicologico. 
L’EMDR  permette una desensibilizzazione rapida nei confronti dei ricordi traumatici e una ristrutturazione cognitiva che porta a una riduzione significativa dei sintomi del paziente (stress emotivo, pensieri invadenti, ansia, flashbacks, incubi).
 
Lavoro all’interno di un poliambulatorio polispecialistico al fine di garantire una presa in carico globale del paziente.
Attraverso l’integrazione della psicoterapia cognitivo e comportamentale e dell’EMDR, lavoro affinchè il paziente raggiunga, nel più breve tempo possibile, un migliore adattamento, aumentando la propria qualità di vita.
 
Per i pazienti adulti propongo percorsi di psicoterapia individuali e di coppia, sostegno alla genitorialità, tecniche di rilassamento psicofisico, traning di autostima e comunicazione assertiva in funzione dei bisogni emersi attraverso colloqui clinici e somministrazione di test mirati.  
L’intero percorso, in tutte le sue fasi, viene concordato con il paziente, considerato agente attivo e protagonista  del suo cambiamento.
Prima della dimissione del paziente viene effettuata una rivalutazione, che ha lo scopo di offrire una sintesi del percorso effettuato e delle nuove consapevolezze emerse, esaminare i risultati raggiunti, evidenziare eventuali aree suscettibili di cambiamento.
 
Con pazienti in età infantile e adolescenti effettuo colloqui con i genitori, sedute con il bambino e colloqui con la scuola al fine di fornire una diagnosi dettagliata. La successiva presa in carico, se necessaria, può prevedere sedute di psicoterapia, di sostegno o riabilitazione cognitiva.
 
 
La passione e l’empatia sono le mie principali caratteristiche: mi tengo aggiornata e studio costantemente la via migliore per attivare le risorse della persona, sostenerla nel cambiamento, farla diventare consapevole delle proprie potenzialità e sempre più protagonista del proprio benessere.

leggi altro

aree di competenza

  • DCA
  • Disturbi psicosomatici
  • Disturbo ossessivo compulsivo
  • Attacchi di Panico
  • Elaborazione del lutto
  • Autolesionismo e Rischio suicidario
  • Supporto Psicologico Online
Iscritta all'Ordine degli Psicologi della Regione Piemonte col n. 4550 del 06/03/2006

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Elena Paiuzzi?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione

La Dott.ssa Elena Paiuzzi non ha ancora attivato il calendario per prenotare appuntamenti online.

chiedi di attivare le prenotazioni online