Dott.ssa Eleonora Imperatori

Dott.ssa Eleonora Imperatori

psicologo e psicoterapeuta psicodinamica

Da qualche anno soffro di depressione e cali di autostima

Ciao a tutti, sono Fabio ed ho 22 anni. Da qualche anno a questa parte soffro di depressione e cali di autostima assurda. sono iscritto alla facolta di ingegneria da 3 anni ma ho dato pochi esami... non ho piu voglia di studiare (anche se l'indirizzo che ho preso mi piace). Non riesco piu a riattivarmi, a studiare, e a vivere una vita normale. Quando mi metto in testa di iniziare sul serio incomincio a farlo, duro una settimana, e poi mi ritrovo mesi dopo senza aver fatto niente. Alcune volte ho pensato al suicidio ma l'idea è svanita quasi sul momento, non ho uno psicologo perche l'affrontare cio deve venire da me , continuo a darmi forza quasi inutilmente ed in fine vengo trascinato via da questa strada buia. Ho molti problemi di autostima, e arrivando all'universita sono solo peggiorati. Non so piu cosa fare, ho un male dentro tipo una gabbia al petto e molte volte il respiro corto come quasi fossi in imprigionato dentro questo circolo vizioso...

Salve Fabio,

dalle sue parole si comprende molto bene che la situazione che sta vivendo compromette sia la sua vita sociale sia quella lavorativa/universitaria. Per poter avere un quadro più chiaro di tutta la situazione sarebbe opportuno avere maggiori informazione come per esempio sapere da quando ha riscontrato queste difficoltà, come ha provato ad affrontarle, come si sono modificate nel tempo ecc.

E' di notevole importanza che lei abbia scritto della sua difficoltà a professionisti per avere un aiuto; la sua situazione richiede necessariamente un percorso con uno psicologo: con lui potrà indagare le cause di questa difficoltà e insieme potrete prefissare gli obiettivi del trattamento. 

Immagino che rivolgersi a un psicologo per lei sia un notevole impegno faticoso dato che scrive che il professionista dovrebbe venire a casa sua; nel momento in cui contatterà lo psicologo deciderà insieme a lui la modalità dell'intervento. 

Mi auguro vivamente che lei decida al più presto di intraprendere un percorso psicologico perchè le difficoltà da lei lamentate non sono da sottovalutare e anche se dice che ha pensato al suicidio e che l'idea è svanita quasi sul momento questo è un indicatore fondamentale di malessere che dovrebbe spingerla al più presto a chiedere aiuto.

Intraprendendo il percorso psicologico, di cui lei necessita, sarà possibile per lei riprendere le sue attività di studio e migliorare la sua vita sociale e relazionale così che lei  possa vivere la sua vita appieno.

Per qualsiasi informazione, chiarificazione, consulto resto a sua completa disposizione. Se vuole può anche contattarmi telefonicamente.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web