Come fare se si è visto un abuso su adolescenti?

Salve, scrivo qui pur sapendo che potrebbe essere il luogo sbagliato, ma ho bisogno di sapere come agire rispetto ad un fatto a cui ho assistito ieri sera, che mi ha sinceramente sconvolto.
Ero nei pressi di una pizzeria molto vicina a dove abito, questo "signore" schifoso, avrà circa 38 anni suppongo, era seduto al tavolo di fianco al mio. Arrivano queste due ragazzine, evidentemente minorenni, tra i 15-16 anni, lui si alza, e parlano. Lui e queste poverine si conoscono. Nulla di strano, fin qui, se non fosse che, come se tutto fosse normale, lui inizia a toccare prima una e poi l'altra, ripetutamente, su seno e glutei. Loro sembrano abituate a questo, non reagiscono, ridono, e alla fine lui apre il portafoglio, dando una sigaretta ad una delle due, facendo gesti strani con i soldi, come se accennasse al pagarle, ma questa magari è una mia supposizione.
Io ero e sono francamente shockato e arrabbiato, sfruttare così l'ingenuità di due ragazzine è vomitevole, ed è un qualcosa che, senza che ora se ne rendano conto le segnerà a vita. Il problema è stato la rapidità del tutto: non ho filmati, foto, audio, di nulla, dato che all'inizio stavano semplicemente parlando. Il soggetto si aggira però quotidianamente attorno all'esercizio commerciale di cui sopra.
Cosa posso fare?
Il mio istinto sarebbe stato andare dai carabinieri, ma con cosa? "Ho visto quest'uomo palpare due minorenni" è al limite dell'ostracismo!
Con me c'era anche un mio amico, e abbiamo tentato di valutare la situazione, ma non so sinceramente cosa fare.
Quello che so è che c'è un uomo, che ogni giorno si aggira in quelle zone, che ieri sera ha toccato due minorenni, come se fosse un gesto abituale, quello che ho in mano è però nulla, suppongo!
Vi prego di farmi capire cosa si può fare, come posso agire, a chi posso rivolgermi.
Purtroppo non ho il potere di avviare un'indagine, quasi sicuramente.
Vi ringrazio per la risposta, non posso rimanere indifferente io, a 20 anni, che ho molto vicino il ricordo di quanti si è vulnerabili a 15!

Ciao, è rassicurante vedere che ci sono ragazzi che "non si voltano dall'altra parte" di fronte ad un reato, perchè è di questo che si parla. E un vero e proprio abuso su minori. Come hai osservato bene questo episodio le segnerà nel futuro. Ti consiglio vivamente di andare dai carabinieri, perchè, anche se non hai prove materiali, è comunque una segnalazione che loro devono accolgiere. Sicuramente attenzioneranno di più questa persona.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web