Sto sbagliando psicoterapeuta?

Salve, cercherò di essere breve.

Ho 20 anni e sono in cura da circa 2 mesi con una psicologa che è anche psicoterapeuta, poichè soffro di depressione maggiore.
Inoltre, prendo paroxetina da 20 mg ogni giorni, da circa un mese e mezzo.
Il mio dilemma sta nel pensare che forse la psicoterapeuta non è adatta a me.

Soffro pure di disturbo binge che, sebbene secondo lo psichiatra il mio abbuffarmi si sarebbe arrestato visto che con paroxetina sarei stata meglio, non sembra andarsene. Il mio umore è davvero migliorato, non ho più avuto picchi di depressione gravi... ma ultimamente mi ritrovo ad abbuffarmi anche perchè il senso di vuoto non se ne va mai via.

In tutto questo, la mia psicoterapeuta non mi pare stia facendo qualcosa... Mi trovo bene con lei a parlare ma non mi pare consideri i miei disturbi come il binge, ed altre piccole grandi cose.... Quando esco da una seduta con lei mi sento più leggera perchè mi sento ascoltata, ma i problemi persistono...quindi mi sembra abbastanza inutile.

Visto che questi problemi me li porto appresso da anni, sto pensando che forse nel mio caso dovrei provare delle sedute da uno psicanalista che mi aiuti con i miei problemi dalle origini...


Come trovare il professionista giusto?

Salve Cristina, in due mesi un netto miglioramento dell’umore non mi sembra un risultato di poco conto. Se in questo momento percepisce che la dottoressa che la segue non prende adeguatamente in considerazione le sue problematiche le consiglio di esprimerle apertamente le sue perplessità. Il confronto che avrà con lei potrà fornirle delle utili indicazioni sulla qualità della relazione professionale e del lavoro che state facendo.

Nel caso in cui volesse valutare la possibilità di cambiare terapeuta, dal mio punto di vista dovrebbe scegliere dopo aver chiarito quelle che sono le sue esigenze e le sue aspettative. Innanzitutto, quali aspettative ha in merito alle tempistiche? Per lei in una fase iniziale è più importante comprendere le cause originarie delle sue difficoltà o orientarsi verso le soluzioni? Si aspetta anche di ricevere precise indicazioni su come gestire i suoi problemi oppure no?

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web