Il mio ragazzo fa uso di cocaina

Salve vorrei avere un consiglio riguardo alla situazione in cui mi trovo, sto da circa 6 mesi con questo ragazzo che da come dice fa uso di cocaina ogni tanto quindi non è una cosa frequente dopo avermelo detto ha voluto smettere visto anche il discorso che gli ho fatto che per me è una cosa totalmente sbagliata e che non gli fa bene ecc.. da la sembrava davvero convinto invece passato poco tempo lo ha rifatto e me lo ha detto un pò dopo sapendo che io sono contraria assolutamente. Io ovviamente ho voluto chiudere la cosa lui ha ammesso di aver sbagliato e mi prometteva che da la non lo avrebbe più fatto pentito di avermi deluso. Da la ho cambiato idea dandogli l'ultima opportunità di restare insieme però di farsi curare o aiutare da un medico o psicologo ed è quello che sembrerebbe voglia fare ha prenotato per andare io ho cercato di restargli vicino ovviamente volevo assicurarmi che lui avesse davvero intenzione di cambiare però non c e l 'ho fatta e ho chiuso perché non mi fido più e non vedo un futuro perché ho paura che lui possa rifarlo e quando ero con lui non riuscivo più ad essere come prima perché appunto non mi fido solo che chiaramente lo amo e quindi è tutto più complicato ma voglio rimanere ferma su questa decisione che vorrei avere un consiglio se sia giusta anche perché sta cosa ha scosso anche lui forse è la volta buona che da una svolta alla sua vita anche perché già avendo prenotato da qualcuno vuole farsi aiutare.il punto è che per me è una pressione psicologica troppo grande già avendo io i miei problemi e quindi abbiamo deciso entrambi di fare così magari con il passare del tempo vedendo se sta situazione cambia ci si può risentire ma forse il staccarsi è stato meglio vista la situazione che non fa stare bene entrambi. Non so se ho preso la scelta giusta ovviamente la testa mi dice questo il cuore l'opposto ma non posso cedere

Buongiorno, lavorio da più di 15 anni con la tossicodipendenza. Ti confermo che hai preso la decisione giusta. In tal modo hai dato un messaggio molto chiaro, o me o la sostanza. Secondo me è meglio che lui faccia davvero un percorso prima di avvicinarsi nuovamente a te. Hai tutelato te stessa ed il tuo futuro. Inoltre, non dimentichiamo che è la persona che sceglie di assumere la sostanza e non il contrario. Quando c'è sempre, per la mia esperienza, un disturbo della persona.

Skype: fabriziocapra66

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web