Dott.ssa Francesca Orlando

Dott.ssa Francesca Orlando

psicologo, psicoterapeuta, psicoanalista

Circa due mesi fa ho avuto di giramento di testa, situazione che mi ha fatto sentire di non avere il controllo

Salve, sono una ragazza di 22 anni, studio alla triennale di psicologia (quindi ho cercato di gestire il mio disturbo per quanto ne so) circa due mesi fa ho avuto di giramento di testa, situazione che mi ha fatto sentire di non avere il controllo, ero sola in camera, mia sorella stava facendo la doccia e la mia prima reazione è stata quella di mandarle un messaggio per dirle quello che stava succedendo. questo è accaduto esattamente due giorni prima che mi venisse il ciclo e avendo il ferro basso credo sia imputato a questo (un valore del ferro doveva essere tra 11 e 50 e io lo avevo a 2). Fatto sta che da quel momento ho sempre avuto paura di stare male, svenire (anche se non mi è successo) e andavo in giro con cioccolata zucchero e roba salata. Affrontavo le situazioni che mi causavano ansia avendo studiato che le paure vanno affrontate. Poi successivamente avendo parlato con mia madre e mia cugina sto gestendo questa paura, che si ripropone sporadiche volte. ma il pensiero fisso di stare male mi è rimasto, ho paura di trovarmi in una situazione in cui non ho il controllo di me, mi sento stressata e ho paura ad uscire di casa con amici, pensando di poter avere attacchi di ansia. ho addirittura paura quando il mio ragazzo deve venire da me, perchè il mio primo pensiero è : se dovessi stare male? se mi viene ansia? se dovesse venirmi un attacco di panico ?( non ne ho mai avuti). Ho paura di star male. Cosa posso fare?

Il disturbo che Lei riferisce appartiene all'ampio spettro dei disturbi d'ansia e, sebbene Lei non abbia avuto un attacco di panico finora, la paura che Le si ripresenti il giramento di testa è fortemente legato al disturbo di panico. Si chiama ansia anticipatoria e comprende tutta una serie di correlati emotivi ma soprattutto cognitivi a cui Lei fa riferimento. La paura che accada di nuovo, quella di perdere il controllo, quella di stare male anche col suo ragazzo.

Quel che posso consigliarLe è di contattare uno psicoterapeuta che saprà darLe un adeguato contenimento delle sue paure e far luce, insieme a Lei, al disagio che sta evidentemente vivendo in questo periodo.

Mi sento di consigliarLe anche un'approfondita serie di analisi mediche in modo da eslcudere un qualsiasi problema fisico.

Cordiali saluti

domande e risposte articoli pubblicati
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web