Tutto a te mi guida

Dott.ssa Francesca Savarino

Psicologo, psicoterapeuta

Iscritto all'Ordine degli Psicologi dell'Emilia-Romagna, n. 2818

Mi chiamo Francesca Savarino, sono  psicologa e psicoterapeuta,  ho alle spalle una lunghissima esperieza presso i servizi pubblici dedicati all'età evolutiva e ai disturbi del comportamento alimentare. Da molti anni lavoro nel campo del disagio psicologico sia nell'ambito dell'adolescenza, sia in quello dell'età adulta, nelle sedi private di Bologna e Ravenna.
 

Negli ultimi 18 anni la mia esperienza clinica si è focalizzata sui  Disturbi fra i più perturbanti come: Anoressia, Bulimia, Binge Eating, Obesità, Autolesionismo, tricotillomania, Depressione, Attacchi di Panico, Disturbo Bipolare, Disturbi Ossessivi Compulsivi, problematiche depressive e comportamentali derivate da lutti e separazioni, e, in generale tratto le ansie esistenziali tipiche di questo mondo in costante cambiamento, angosce che un tempo riguardavano solo gli adolescenti, ma che adesso colpiscono anche gli adulti oltre la mezz'età. 

Tratto inoltre problemi legati alla relazione col partner, e, per quanto riguarda il genitore affronto assieme ad esso le difficoltà di relazione e la confusione sulla gestione ed educazione con i figli.


Con il cliente adulto una volta stabilito un clima di fiducia ci si allea per esplorare assieme le resistenze determinate dalla propria storia e i possibili margini di cambiamento in un percorso contemplativo atto non solo a risolvere il problema ma specialmente alla conoscenza di sè. Questa ultima funzionerà da bussola al termine della terapia  nella risoluzione dei nuovi problemi che la vita riporterà. Lavorare con gli adolescenti invece per me significa apprezzare dal vivo risorse psicologiche preziose che l'adulto, per sua natura ha lasciato alle spalle durante la crescita, e, allo stesso tempo, manifestazioni esplosive o peggio, implosive che possono sfociare nel ritiro sociale. Il mio ruolo consiste nell'agevolare un dialogo fra le parti e allo stesso tempo fornire un punto di riferimento altro su cui reggersi nelle perturbazioni emotive che la famiglia deve imparare ad affrontare.

Ecco perchè  ritengo fondamentale il coinvolgimento dei genitori  nel percorso, al fine di restituire all'adolescente nel suo cambiamento l'idea di poter essere "guardato a qualche passo indietro" dai suoi cari.

  In generale non esiste niente che può impedirci di cambiare eccetto l'incapacità di ammettere di avere un problema, ancora di più se questo problema rappresenta un indispensabile temporanea soluzione a un disagio più profondo e se pure suscita vergogna.

Ad un certo punto però, quando si è convinti di aver toccato il fondo,  un cambiamento personale può mettersi in moto, ancora prima di scegliere di intraprendere un percorso.

La terapia consente nel rendere questa intenzione una concreta realtà.

 

Sito web: www.psicologaravennabologna.it

leggi tutto

le mie aree di competenza

Hai una domanda per me?

Scrivimi un messaggio e ti ricontatterò al più presto

indirizzo: Via Bezzecca 13 - 40139 Bologna (BO)

telefono: +393... [vedi tutto]

indirizzo: via Circonvallazione Piazza d'Armi 82 - 48122 Ravenna (RA)

telefono: +393... [vedi tutto]