Dott.ssa Gisella Medda De Candia

Dott.ssa Gisella Medda De Candia

Psicologo, Psicoterapeuta

Non riuscivo ad avere un erezione, e da quel momento ho iniziato ad avere paura che il problema si ripresentasse

Salve mi chiamo Flavio, sono un ragazzo di 22 anni e volevo qualche aiuto e qualche consiglio su un problema che ho da ormai quasi un anno. E' dall'età di 14 che son sempre stato sessualmente attivo, non ho mai avuto problemi. Tra le mie prime ragazze con una ci sono stato 4 anni, non ho mai avuto nessun genere di problema. Dopo di lei ne ho avute un altro paio, ma con una di queste, che conobbi in una serata, ebbi i primi problemi. Non riuscivo ad avere un erezione, e da quel momento ho iniziato ad avere paura che il problema si ripresentasse. Infatti con le successive ragazze, si è ripresentato il problema. Ho conosciuto un paio di mesi fa una ragazza, conosciuta a lavoro, con la quale c'era una sorta di attrazione, solo che a lei, le ho esposto il mio problema, e tutto ha funzionato, non ho avuto nessun problema. Lei è stata una ragazza un po' particolare, a lei piacevano fare strani giochi erotici con oggetti e quantaltro, e la cosa mi eccitava molto. Ma mi sono poi stancato e dopo un paio di mesi abbiamo rotto, successivamente sono ricapitato a letto con la mia ex, quella con cui son stato 4 anni, e ho avuto nuovamente questi problemi inizialmente, ma poi mi son tranquillizzato ed è andato tutto bene. Ma non è stato niente di serio, semplice voglia sessuale, e finì là. Attualmente mi frequento con un'altra ragazza, che mi piace da morire. La trovo bellissima, e ha un fisico stupendo. La conosco da anni, ma ci frequentiamo da un mese. Va tutto bene quando stiamo insieme, ma quando arriviamo a stare a letto, capisco che lei ha voglia, ma io non riesco a eccitarmi. Lei si, ma io no. Ho troppa paura che si ripresenti il problema, e non riesco a lasciarmi andare. Non so cosa fare, sto male, non riesco a pensare ad altro. Ho paura che questo mio problema non si risolvi facilmente... Con lei ne ho anche parlato, ha detto che non c'è problema e di stare tranquillo, ma non posso aspettare all'infinito. Mi serve un aiuto perchè sento veramente di non riuscire più a vivere! PS: aggiungo che mi masturbo molto con video porno, anche durante periodi sessualmente attivi. Dovrei smettere? Aspetto una vostra risposta grazie!

~~Caro Flavio la risposta è nella tua lettera~~lei scrive" Mi serve un aiuto perchè sento veramente di non riuscire più a vivere! PS: aggiungo che mi masturbo molto con video porno, anche durante periodi sessualmente attivi. Dovrei smettere? "  "non riesco a lasciarmi andare" " "ma poi mi sono tranquillizzato ed è andato tutto bene" , credo che dovresti chiedere un aiuto  , se vuole può inviarmi un email per un colloquio.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web