Problema erezione

Salve, ho un "problema" che mi sta pesando e non poco...
Sono un ragazzo di 23 anni, ho avuto una ragazza per 6 anni e con lei andava bene tranne qualche volta che non riuscivo a completare un rapporto.
Quando mi lasciai con lei provai a farlo con altre due ragazze, con una sono riuscito e con l'altra no e mi fece pesare la cosa e da lì iniziai a farmi delle fisse...
Da poco sono fidanzato con un'altra ragazze con cui mi trovo benissimo e con cui la voglia c'è eccome.
Il mio problema è questo qui :
quando ci baciamo o tocchiamo o lei mi pratica l'orale il pene è in erezione..al momento della penetrazione la perdo o prima o durante il rapporto...
Non capisco il motivo...
Può essere per l'esperienza passata ed ora di autoconvinzioni anche sbagliate?
Per fortuna lei è intelligente e mi capisce ecc ma per me sta cosa è abbastanza frustrante...
Grazie mille per le risposte

Salve Stefano,

quello che riporti deve essere sicuramente una situazione molto difficile per te, immagino che tu provi molta ansia e frustrazione. Le informazioni che ci dai mancano di alcuni dettagli per darti una risposta più precisa, tipo perché alcune volte non riuscivi a completare il rapporto con la ex ragazza? Quando riesci sei soddisfatto o rimani insoddisfatto? il fatto che tu abbia una erezione con il sesso orale o nella fase precedente ci potrebbe far dedurre che non è un problema di tipo organico o un problema nella fase dell’eccitamento ma sembra più un problema di mantenimento dell’erezione… se la perdi proprio e non eiaculi precocemente credo che la deduzione che fai, ovvero che sia il frutto delle esperienze passate negative e di autoconvinzioni sbagliate possa essere azzeccata. Cosa ti passa nella mente quando sei in quel momento? provi ansia, hai paura di “sbagliare”, ti senti sotto pressione? quando siamo stressati o ansiosi il nostro corpo, in allarme per la situazione di pericolo che percepisce, inibisce le funzioni sessuali in quanto non utili alla sopravvivenza che in quel momento è primaria per lui, ma una situazione controproducente per te. Se ti accorgi che la tua mente è piena di pensieri, cerca di trovare un modo per lasciarli scivolare via e sbarazzartene, più che gli dai spazio e più che ti influenzeranno. Prova a concentrarti su qualcosa di rilassante, su ciò che ti bello provi in quel momento senza giudicarti, osserva semplicemente quello che ti capita come se ti stesse succedendo per la prima volta.. il passato è il passato, la ragazza che hai davanti sta bene con te e l’importante è avere un momento di felice intimità insieme, come andrà, andrà.. prova a trovare un modo per sgombrare la tua mente e vedi se funziona!

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web