Non riesco più a uscire di casa

Buongiorno, non riesco più a uscire di casa per problemi di ansia e credo depressione. Ho già fatto molte cure tra cui terapia breve strategica. Tutto è stato inutile e non sono stato in grado di seguire le indicazioni dei terapeuti. Ora non riesco più a fare le cose più semplici. Vorrei sapere cosa posso fare per cercare di uscire almeno da avere la possibilità di fare le cose semplici che devo fare nella vita. Non ho nessuno che mi possa orientare. Non lavoro più e ho pensieri molto negativi ogni giorno. La vita non vale più la pena se vissuta così.

Buongiorno, ipotizzo in base a quello che dice, basandomi esclusivamente sull'intuizione, che si tratti di problemi e difficoltà generati da una struttura ansiosa.

Se fosse così dovrebbero essersi presentati specifici segnali/sintomi tra cui:

- Episodi di tachicardia a riposo (cioè non durante sforzo fisico) immotivati

- Episodi di difficoltà nel respirare, con sensazione di peso e pressione al petto

- Frequenti emicranie

- Difficoltà nell'addormentamento e/o nel mantenimento di un sonno costante e rigenerativo

Nel caso si siano presentati questi segnali, le consiglio di contattarmi all'indirizzo info@igorguidotti.it chiedendo un appuntamento online su Skype, poichè la pratica quotidiana di specifiche tecniche può liberarla da questa condizione in pochi mesi.

A disposizione per ulteriori chiarimenti

La saluto cordialmente

Dott. Igor Guidotti

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web