Dott.ssa Laura Appolonia

Dott.ssa Laura Appolonia

Psicologo, Psicoterapeuta

NON VOGLIO VIVERE

Mi chiamo Valeria e ho 28 anni.

Sono italiana ma vivo all'estero (non mi sono integrata nonostante siano passati 3 anni).

Sono mamma di un bambino di 3 anni e qualche mese fa ho deciso di separarmi da mio marito. Non ho un lavoro, non ho un soldo e non ho voglia di vivere. Continuo a desiderare che mio figlio venga affidato a qualcuno che possa dargli il meglio (magari i miei genitori) e che mi rinchiudano in qualche centro dove poter restare immobile finché non morirò.

Non penso più al suicidio perché sono vigliacca e le volte che ho provato sono stati tentativi squallidi.

Valeria buongiorno, si rivolga ad un terapeuta in carne de ossa del luogo in cui vive, diversamente via Skype, se ha problemi con la lingua, può contattare un terapeuta italiano..ci sono diverse strutture che la potrebbero accogliere se sente che non riesce ad accudire suo figlio... chieda ai suoi genitori di aiutarla..purtroppo da soli e ‘ difficile ma esistono gli aiuti in queste situazioni! in caso sentiamoci 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web