Dott.ssa M. Piera Nicoletti

Dott.ssa M. Piera Nicoletti

Psicologo, Psicoterapeuta

Non capisco perchè ho tradito mia moglie

Buongiorno. Ho 47 anni sposato da 21 anni con due magnifici ragazzi di 11 e 16 anni. Non capisco perche nonostamte voglia bene a mia moglie sono riuscito a tradirla due volte .una 10 anni fa che mi ha credo quasi perdonato per il bene dei figli e una recentemente che pero ha rovinato tutto.lei questa giustamente non lo accetta .ma iomi domando perche ho dovuto fare una cosa cosi grave quando con lei andava tutto bene anche dal punto di vista sessuale. Per l'altra non provo niente e' stato solo un momento di sesso eccitante e basta . Cosi come lo fu con la prima scappatella. Io credo che cio si possa annoverare nei disturbi sessuali....ma come guarire...anche se ormai mia moglie mi ha lasciato.
Sig. Marco, prima di parlare di dipendenza sessuale, è necessario esaminare una serie di fattori, meglio con l'aiuto di un Sessuolo o di uno Psicoterapeuta esperto nelle "dipendenze". Può nel frattempo chiedersi quanto abbia inciso forse anche un atteggiamento di superficialità, soprattutto nella sua IIa "scappatella" extraconiugale, non avendo valutato le conseguenze e le ripercussioni che avrebbe scatenato qualora sua moglie ne fosse venuta a conoscenza. Se è vero che le cose fra noi andavano bene, sotto tutti i punti di vista, cosa stava cercando? Emozioni + forti? Ed è per questo che ha messo a rischio il suo matrimonio e la sua famiglia? Aveva considerato i rischi o si è comportato come un adolescente: "faccio quello che mi piace, poi si vedrà....."?
domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaM. Piera Nicoletti

Psicologo, Psicoterapeuta - Pordenone

  • Supporto Psicologico Online
  • Problemi relazionali
  • Ipnosi
  • Terapia familiare
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'umore
  • Problemi di coppia
  • Terapia di coppia
  • Disturbi dell'umore
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
CONTATTAMI