Sono una ragazza di 24 anni e soffro da diversi anni di ansia cronica

Buonasera, sono una ragazza di 24 anni....! Soffro da diversi anni di ansia cronica, le spiego, qualche mese fa ho sofferto di attacchi di panico molto forti, che mi hanno procurato non pochi problemi, tutto questo causato dalla fine di una storia con un ragazzo dopo 3 anni e mezzo e dal modo in cui è finita! Premettendo che la storia nin andava bene più da mesi, ora sto con un altro ragazzo, che mi ama e mi tratta bene! Ma non riesco a stare serena come vorrei, inoltre sono una persona ipocondriaca, ho paura di avere delle malattie gravi e questo mi provoca molta ansia che sifiora l'attacco di panico! Mi capita poi di sognare il mio ex, stanotte ho sognato (ero quasi in dormiveglia) che mi diceva di avere l'hiv e che era guarito e che lo aveva preso in vietnam, da precisare che qualche ora prima avevo visto un servizio delle iene sulla droga in grecia e che parlava di hiv, sono una persona facilmente impressionabile e molto ipocondriaca! L'ho sognato anche altre volte e mi turba.... Sto davvero male e non riesco a gestire più la mia ansia....! Per favore rispondetemi grazie!

Cara Sabella, mi sento di tranquillizzarla dicendole che l'ansia si può affrontare con l'aiuto di un esperto.

Ovviamente quando si riferisce esclusivamente ad uno stato reattivo legato ad un particolare momento di vita, la soluzione può giungere in tempi più rapidi; nel suo caso, da ciò che scrive, sembrerebbe che sia uno stato emotivo ben radicato nella sua personalità e potrebbe servire più tempo, ma questo non vuol dire che non sia risolvibile.

I suoi attacchi di panico, sembrano proprio il segnale acuto di un malessere legato a dinamiche inerenti la precedente relazione che, a quanto pare, non hanno ancora trovato una soluzione dentro di lei. E' una porta ancora aperta con cui deve ancora fare i conti.

Esistono diverse tecniche adatte ad un trattamento sintomatico dell'ansia e molti colleghi potrebbero aiutarla nel fare i conti con questa relazione non ancora risolta.

Data la situazione da Lei descritta, le consiglio vivamente di rivolgersi ad collega, saprà sicuramente aiutarla. Non è una debolezza richiedere un aiuto specialistico quando le difficoltà ci sovrastano. La debolezza spesso consiste nel non fare ciò che si deve.

La saluto, sperando di esserle stato d'aiuto.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web