Poca voglia di studiare

Buongiorno, sono una mamma di una ragazzina di 11 anni e vi chiedevo un consulto in merito alla sua voglia di studiare. Ci sono alcune materie dove non ha bisogno di essere spronata per eseguirle. Alcune invece se non sono io a dirle qualcosa proprio non ha interesse, anche pur sapendo di avere interrogazioni o verifiche io giorno dopo. A volte la punisco togliendole telefono o televisione ma il suo atteggiamento e’ completamente indifferente, e io non so mai come farle capire che è importante studiare tutte le materie. Avete qualche consiglio da darmi? Ho provato aiutandola ho provato ad ignorarla, ad aspettare i suoi tempi, ho provato tutto, ma a volte proprio e’ out.

Buonasera, ho letto con attenzione la sua richiesta.

Innanzitutto porterei l'attenzione alla fase di crescita di sua figlia.
In questa età si struttura il proprio sé e ci si prepara a vivere una serie di cambiamenti corporei e ormonali. I comportamenti oppositivi sono una normale conseguenza di questa importante fase transitoria.

Le consiglio di accompagnare il percorso di crescita di sua figlia con disponibilità, evitando di essere troppo drastica e consentendole di vivere i propri spazi, garantendole una presenza non giudicante e di grande fiducia.

domande e risposte

Dott.ssaMaria Carmela Lavacca

Psicologa - Bergamo

  • Psicologia del Benessere
  • Disturbi d'ansia
  • Disturbi dell'umore
  • Problemi di coppia
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Disturbi dell'autostima
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
  • Sostegno alla genitorialita'
  • Attacchi di Panico
  • Depressione
CONTATTAMI