Dott.ssa Mariacristina Rappazzo

Dott.ssa Mariacristina Rappazzo

Psicologo, Psicoterapeuta

1 mese e mezzo fa ho incominciato purtroppo con la cocaina

Salve, mi chiamo Giorgia. Ho 18 anni, da quando ne avevo 14 ho sempre fumato solo canne e sigarette. All'incirca 1 mese e mezzo fa ho incominciato purtroppo con la cocaina, e da qaundo l'ho provato, ogni giorno mi sono fatta un po di strisce, a giorni giusto 4 o 6 strisce, e qualche sigaretta bagnata mentre in altri un po di piu, ma lo faccio solo il pomeriggio nell'arco di qualche ora, fumando anche qualche sigaretta bagnata, canne e sigarette normali. Da quando ho cominciato non mi sono piu resa conto di come fosse passato velocemente il tempo e che lo avesso fatto ogni giorno. Quando tornavo a casa la sera, stavo bene nonostante tutto, rifumavo solo qualche canna per superare quell'attimo in cui mi sento il cuore battere piu forte di prima, il desiderio di tirare di nuovo, ma come ho detto non lo faccio, siccome ce l'ho a disposizione solo il pomeriggio, e per superare qualche paranoia. Di solito le paranoie che ho riguardano la mia salute, incomincio a pensare di essere fortemente malata, o di avere chissa che, ma sono sempre stata tranquilla, ne crisi ne niente. Ma in questi giorni il dubbio mi è aumentato siccome guardandomi il fisico sono totalmente gialla, la pancia, il sedere, e il seno si sono afflosciati. Parlando del viso ho delle occhiaie blu quasi e intorno agli occhi qualche ruga e del giallo, e la pelle mi pare invecchiata, ora sto notando che il labbro superiore è diminuito molto di volume rispetto a come era ed è un po come dire bruciato, come se ci fossero delle bruciature sopra un po rosse. Le labbra sono screpolate, diminuite di volume e un po viola. Parlando del naso mi pare che la narice destra, assieme a una parte del labbro destro e l'occhio destro siano un po cadenti. In poche parole quando mi guarda allo specchio vedo un viso che da una parte è storto ma tutti quelli a cui ho chiesto mi hanno detto che è la mia immaginazione,stessa cosa hanno detto quando ho guardato l'interno della gola e ho notato che da una parte è un po piu bassa. L'interno del naso è secchissimo, e avendo sentito parlare di nasi cadenti ogni giorno ho cominciato a controllare internamente che non ci fossero buchi o cose cosi finché non ci ho preso la fissazione. Quindi ho cominciato a fare dei controlli, ma il dottore quando mi ha fatto il controllo mi ha detto che è tutto normale e mi ha detto di fare solo un controllo al cuore, perche ha notato il battito del cuore un po irregolare e per la gola ha detto che è una conformita nulla di grave. Conoscendo il mio corpo ho notato molti cambiamenti, meglio dire peggioramenti, se smetto ce il rischio che tutto rimanga cosi o che un po possa ritornare in salute? Ho qualche malattia? Ho deciso di rivolgermi a questo sito siccome come ho detto prima, è solo da un mese e mezzo che tiro, e lo faccio solo il pomeriggio, e non quantità esagerate, anzi a volte anche poco, ma stasera mi è successa la cosa piu strana di tutte, come sempre guardandomi allo specchio ho notato la parte del viso un po abbassata, e all'interno del naso dove ho notato dei buchi, ma mi sono ripetuta che era la mia immaginazione, ma piu guardavo e piu stavo male, finche a un certo punto non ho incominciato a delirare, piangere e gridare perche avessi quei buchi, prendendomi il panico piu totale ho chiamato il 118 e la guardia medica dicendo che avevo un buco nel setto nasale, ma dopo che mi avevano chiesto se mi scendeva il sangue e come facevo a dirlo, mi han detto solo di recarmi in ospedale e che fosse strano cio come non mi sanguinasse il naso. Dopo la loro risposta sono ancora entrata in preda nel panico piu di prima, e ho cominciato a piangere e tremare e guardare il naso, finche non è arrivata una mia amica che vedendomi in quelle condizioni mi ha tranquillizzato, poi sono risalita in casa, e mi sono riguardato allo specchio ma non vedo piu quello che vedevo prima, mi sentivo solo stanca, e mi pareva di essere un po fuori dalla realta . Ho sviluppato la dipendenza? Non capisco cosa ho o cosa devo fare, da chi farmi aiutare. Ho paura che i danni siano irreparabili? Anche solo una volta al giorno la cocaina puo causare questi problemi, mi sembra strano.

Cara Giorgia,

il mio consiglio è di rivolgerti al SERT più vicino a dove abiti, è un servizio dell'ASL dove è possibile trovare un'equipe specializzata a trattare i problemi di dipendenza. La cocaina è una droga molto rischiosa.

Se vi è un abuso continuo della sostanza si possono presentare effetti psichici importanti come depressione, manie di persecuzione, allucinazioni visive, uditive, olfattive e tattili che possono sfociare i deliri e psicosi. Nonchè conseguenze fisiche: sviluppo di ipertensione arteriosa che può portare a infarti e ictus.

Fatti aiutare!!!

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web