Perché non riesco a parlare con determinate persone ?

É da tempo ormai che mi capita di non riuscirà a parlare con determinate persone ma non ne ho mai dato molto peso fino ad adesso. La storia é un po' complessa ma cercheró di scriverla in modo più comprensibile possibile....All'inizio di quest'anno scolastico, dopo che ci avevano cambiato tutta la classe causa covid ero riuscita ad adattarmi abbastanza bene ,ero molto più felice degli anni scorsi dove mi sentivo un po' esclusa e non del tutto "presente" nelle relazioni con la classe. L'anno era quindi iniziato nel migliore dei modi!!(non mi ero mai sentita così bene) C'è stato un momento però in cui mi sono accorta di interessante a un mio compagno di classe ( eravamo già compagni da 3 anni ma avevamo iniziato a parlarci seriamente solo adesso...prima non so mi vergognavo molto a parlare con lui, forse perché mi interessava ma questa cosa mi era già passata da un po' quidi il nostro rapporto era del tutto normale. Parlavamo molto). Da quel momento non sono più riuscita a parlarci quando vedevo che entrava in classe cercavo un po' di evitarlo ma lui faceva di tutto per venirmi a parlare come una volta. Le cose sono peggiorate quando mi ha detto esplicitamente che gli piaccio. Adesso é da un paio di mesi che non ci parliamo più, che non riesco proprio neanche a guardarlo in faccia e quando vedo che si siede nelle vicinanze cerco di guardare da un altra parte e non girarmi verso quella direzione. Stessa cosa quando parla cerco di evitare lo sguardo e non rispondo mai. Da quella volta non ci siamo più parlati faccia a faccia solo noi 2 (per fortuna vorrei dire !!). Quindi vorrei sapere se qualcuno più esperto sa cosa mi sta succedendo perché ho questa specie di "blocco"? Mi sono un po' informata su internet e da quello che ho capito ho una specie di ansia sociale ( mi capita di distogliere lo sguardo e sentirmi tutti gli occhi addosso quando magari passo per strada da sola o devo arrivare da un gruppo di persone. Mi capita anche a scuola di non rispondere a determinate domande che so perché ho paura del giudizio dei compagni. Di dare una visione di me sbagliata) ma non so se sia corretta e in qualsiasi caso vorrei capire come eliminarla. Spero di essermi spiegata bene so che sono tanti concetti. Grazie in anticipo.

Ciao Asya, direi che sei riuscita a spiegare molto bene quello che ti sta accadendo.

Probabilmente si tratta davvero di ansia sociale, tanto che più ti si avvicinano delle persone per te importanti più tendi a chiuderti. Questo significa che è proprio nella vicinanza relazionale che trova motivo di attivarsi e scatenarsi quest'ansia che ti porta poi a chiuderti e a toglierti dalla relazione.

Se vorrai comprendere e affrontare al meglio quello che ti sta succedendo ti invito a contattarmi per intraprendere un percorso di cambiamento e di apertura. Puoi chiamarmi o mandarmi una mail a robertamaieli@gmail.com .

Un cordiale saluto.

Roberta Maieli

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web