Scuola dell infanzia

Buongiorno...mio figlio, 3 anni, ha appena iniziato la scuola dell'Infanzia ... premetto che purtroppo lui ancora non parla... fa psicomotricità e a breve spero di iniziare logopedia... ha iniziato l inserimento con un ora al giorno... e diciamo che non me lo aspettavo, ma è entrato volentieri non ha mai pianto ed era felice... l unica cosa però... le maestre mi hanno già chiesto un colloquio! Aiuto sono disperata!!! Ho chiesto se c'è qualcosa che non va... mi ha detto:" ehmm no dai e solo che essendo che non parla abbiamo bisogno di capire com è lui, se sbagliamo ad approcciare con lui che cosa vuole ecc... " però io sono entrata in panico totale... secondo voi hanno visto che mio figlio ha qualche problema serio? Già così in poco tempo... spero mi rispondete...grazie mille...

Giulia buongiorno,

rispetto alle sue parole mi sento di fare una premessa: occuparsi di un figlio, sopratutto se è un primogenito, smuouve dentro di se tante emozioni, da quelle più positive di gioia e allegria, a quelle più scomode di preoccupazione, ansia e a volte rabbia. Tutto questo mondo emotivo forte e potente a volte prende il sopravvento e confonde un pò.

Le ho anticipato questo perchè è naturale che lei si stia preoccupando di questo colloquio, ma allo stesso tempo, sono sicura che le insegnanti vogliano solo confrontarsi con lei per poter accogliere e accudire al meglio il suo bambino.

Il fatto che poi lui sia andato volentieri, è già un segnale che si trova in un ambiente buono e favorevole e proprio per questo le maestre vogliono che questo ambiente rimanga così per lui.

La invito quindi a stare tranquilla al colloqui con le insegnanti e vedrà che l'incontro sarà solo per il bene del bambino.

Se poi avesse altri dubbi o volesse capire come mai diventa così preoccupata quando si tratta di suo figlio può chiedermi altre informazioni contattatemi a robertamaieli@gmail.com

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web