Attacchi di panico e ansia

Buongiorno. Sento il bisogno di scrivervi perchè non riesco più a sopportare quello che mi sta succedendo. Soffro, da circa 1 anno, di attacchi di panico e ansia, ultimamente accompagnati da agorafobia. Il primo attacco di panico mi venne in casa, mentre stavo a pc. Dopodichè ho iniziato ad avere un senso di agitazione perenne (vampate di calore, mani sudate). La situazione è peggiorata dopo essere stata ad un concerto, mi sentivo schiacciata dalla folla, mi sentivo di svenire e ho avuto un attacco di panico e da quel giorno non sono più riuscita ad uscire di casa praticamente. Anzi, se devo essere sincera anche stare a casa era un problema perchè continuavo ad essere agitata e ad avere anche attacchi di panico. Mi sono stati prescritti i fiori di Bach (rescue remedy, al momento del bisogno) e la situazione è migliorata. Ora quando sono a casa riesco a gestire le mie sensazioni, sono piu tranquilla ma faccio ancora fatica ad uscire per paura di stare male in mezzo alla gente. Non riesco ad andare a fare la spesa, ad andare a mangiare una pizza, ad andare al cinema. Ho solo 22 anni e non voglio vivere in questo modo. Certe volte sono ottimista e penso che passerà tutto mentre altre volte penso che vivrò tutta la mia vita così. Pensate che sia necessario che mi rivolga ad un psicologo???

Buongiorno Giulia,

penso che rivolgersi ad uno specialista sia la soluzione migliore data la difficoltà di gestire la sintomatologia sopra descritta. E' molto importante essere tempestive e far sì che l'ottimismo e la determinazione che contraddistinguono queste righe non svaniscano a causa della sintomatologia ansiosa.  Per quanto riguarda il rimedio prescritto e citato sopra, mi ritrovo pienamente poichè la mia propensione è quella di scegliere la natura come alleata prima di tutto; tuttavia è necessario conoscere ed approfondire l'invalidazione e la qualità di vita associata al disturbo poichè "la natura" può non bastare a volte. E' altresì importante trovare, con l'aiuto di una terapeuta, le modalità di gestione dell'attacco di panico più funzionale per riconquistare il benessere a 360° gradi; perchè è proprio la natura dell'attacco di panico a divenire metafora della costrizione di una libertà che ricerchiamo con tanta forza e determinazione.  Buon percorso....

 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web