Dott.ssa Rosalba Cardillo

Dott.ssa Rosalba Cardillo

Centro di Psicoterapia, Consulenza e Mediazione Familiare

Sono una persona molto ansiosa, faccio sogni ricorrenti, che mi turbano molto.

Salve, mi chiamo Simona e ho quasi 25 anni.

Da sempre ho la sensazione di non essere mai sola, come se accanto a me ci fosse qualcuno che non posso vedere o che si nasconde. Sono una persona piuttosto ansiosa, prima lo ero su molte più cose, anche sulle più banali, ora per me l’ansia è affrontare un esame (credo sensazione comune a molti), ma anche entrare in una stanza buia. Una delle mie paure è essere afferrata per le caviglie da sotto il letto. E’ per questo, probabilmente, che anche quando il mio ragazzo mi prende le caviglie per scherzare do di matto, è per me una sensazione molto brutta.

Ho fatto in passato sogni in cui c’erano bambini che mi dicevano di seguirli e appena svoltato l’angolo non c’erano più. Ho sognato che ci fosse qualcuno in casa mia, non sono riuscita a ricordare se fosse semplicemente un ladro o qualcuno che volesse uccidere me e la mia famiglia, ma mi sono svegliata in piena notte e non sono più riuscita a dormire per l’ansia.

Stanotte ho fatto un sogno molto strano, è strano anche perché non è la prima volta che lo faccio. Ero in questa grande casa con tutti i miei amici, era una situazione allegra inizialmente, era una casa che dava sul mare, in pieno giorno.

Poi invece in un attimo ci siamo trovati con queste due persone, un ragazzo e una ragazza che “giocavano” con noi, tentavano di ucciderci, ci facevano nascondere per venirci a cercare, ci facevano correre per poi tirarci delle frecce. Il tutto mi turba molto, soprattutto perché, come ho già detto non è la prima volta che faccio un sogno così.

A volte penso che questi sogni derivino da tutto ciò che sento in televisione, o dai film che vedo. Mi piacciono molto gli horror, ma è un po’ di tempo che non ne guardo più perché sono rimasta turbata da uno di questi in cui c’era una suora.

Ecco, da allora immagino che possa sbucarmi ovunque, appena mi giro e anche questo (forse stupidamente), mi fa venire l’ansia.

Vorrei saperne di più, sul perché di questi miei sogni strani e ricorrenti, per rassicurarmi un po’, o per essere certa di dover andare da uno specialista.

Salve Simona, nella tua lettera mi parli di sogni ricorrenti in cui qualcuno cerca di farti del male e della paura che provi quotidianamente nel pensare a cose brutte che ti possano accadere. E' difficile dirti da dove derivano non conoscendo la tua storia, sarebbe importante capire quando c'è stato ad esempio l'esordio. Quello che posso dirti è che se fai questi sogni e hai queste paure sarebbe opportuno che ne parli con un terapeuta il quale può aiutarti a comprendere  le motivazioni che sono alla base del tuo disagio.Per qualunque chiarimento rimango a tua disposizione. 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web