Dott.ssa Rosalba Cardillo

Dott.ssa Rosalba Cardillo

Centro di Psicoterapia, Consulenza e Mediazione Familiare

Mia figlia si sente esclusa all'interno della classe

Buonasera, mia figlia ha 11 anni ed ha appena iniziato la scuola media. Con lo studio non ha problemi ma ha problemi con i compagni di classe. Dice che le compagne tendono ad escluderla, non la ascoltano, parlano con lei solo se non c'è nessun altro. Sente di non avere interessi comuni con nessuno. È particolarmente delusa da una bambina ché è stata la sua migliore amica per anni e che adesso, così dice, la ignora e preferisce la compagnia di altre bambine. Non vuole più andare a scuola, mi chiede tutti i giorni di cambiarle classe o scuola. Non so come aiutarla.

Salva Loretta, comprendo la sua preoccupazione per la situazione venutasi a creare a scuola con sua figlia, mi dice che la bambina ha da poco cominciato la prima media, è un periodo di grossi cambiamenti e l'inserimento in un nuovo contesto sociale non sempre risulta semplice, quello che posso suggerirle è oltre che parlare con sua figlia ,per comprendere sino a che punto vive lei stia soffrendo per queste difficoltà,chiedere un incontro con gli insegnanti i quali trascorrendo molte oe in compagnia dei ragazzi possono comprendere meglio la situazione. Sarebbe importante sapere se oltre questa bambina nella nuova classe vi è la presenza di altri compagni che gia conosceva o sono tutti nuovi per lei? Spero di esserle stata utile e se lo ritiene opportuno la invito a ricontattarmi.

 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web