Come dire ad un figlio di separarsi dal padre?

Buongiorno. Ho letto la sezione sulla separazione ma il caso che vorrei sottoporre non è contemplato. Ho una carissima amica d'infanzia con due figli (il più grande di quasi 8 anni, il più piccolo di 5) che ha deciso di recente di prendere il coraggio a due mani e di denunciare le violenze domestiche subite in anni di convivenza. Queste violenze spaziano in diverse aree, da quella economica a quella verbale per finire, purtroppo, in quella fisica. I centri di assistenza la aiuteranno a trovare un alloggio, ora però il problema è come dirlo ai figli, che comunque hanno già capito che aria tira. Infatti sono più irrequieti ogni giorno che passa. Nel forum ho visto che consigliate spesso una collaborazione tra genitori nella comunicazione della separazione, lui però non ne vuole sapere e comunque potrebbe andare incontro a seri guai legali in seguito alla denuncia, quindi non sarà più un punto di riferimento sereno per i figli. Come fare a comunicare questo aspetto? Spero di essere stata chiara, grazie in anticipo per l'aiuto.

Buongiorno Giada, il consiglio che posso darle per la sua amica è di rivolgersi allo Sportello “Zero Tolerance”, promosso dalla colloborazione tra il Comune di Udine e l'Ordine degli Psicologi, in cui operano gratuitamente psicologi con formazione specifica in ambito di violenza familiare. Sicuramente potranno darle indicazioni utili su come sia meglio procedere in casi come questo. Solitamente i bambini sanno più di quanto sembri ed è fondamentale tener presente che se ci sono violenze in casa, anche loro ne subiscono le pesanti conseguenze a livello psicologico anche se non vengono colpiti in maniera diretta. La sua amica ha bisogno di essere sostenuta in questo delicato momento, sia dalla rete sociale di amici e parenti che da quella istituzionale che può supportarla professionalmente. Resto a disposizione per eventuali informazioni.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web