Convincimenti

Salve,
attraverso un periodo di profonda crisi... dovuta al fatto che non riesco a credere più alle persone ...qualsiasi cosa dicano...(a parte mia madre...che è l'unica persona che so per certo che non direbbe e non farebbe mai nulla contro di me ) ....
Dato per assodato che ho dei problemi ....io mi chiedo:
esiste qualcuno...che dall'alto della propria esperienza, delle conoscenze acquisite, degli studi fatti, e chi ne ha più ne metta, potrebbe convincermi, certificare, che ci sia una  risoluzione ai mie problemi??
C'è qualcuno che potrebbe dirmi che attraverso un percorso terapeutico ....io "sicuramente" risolverò ogni mio malessere??
Nel caso in cui avessi la fortuna di trovarmi di fronte ad una persona " illuminata"....beh sarei ben disposto a parlare e condividere...a prescindere dalle problematiche. 
Grazie anticipatamente

Diffidi di chiunque le risponda con un "sì". Un percorso terapeutico non è mai certo. L'unica cosa vicina alla certezza che posso dirle è che, attraverso un percorso, ha un grado molto maggiore di risolvere i suoi malesseri che non intraprendendo quel percorso. La invito inoltre a riflettere se la sua richiesta di "sicurezza" faccia parte di quei problemi che dà per assodato di avere.

Cordiali saluti.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaAntonella Lauretano

Psicologa, Psicoterapeuta - Siena - Grosseto

  • Disturbi psicosomatici
  • Terapia familiare
  • Psicoterapia di coppia
  • Psicoterapia sitemica-relazionale
  • Disturbi d'ansia
  • Psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
visita sito web