Dott.ssa Stefania Lamiani

Dott.ssa Stefania Lamiani

Psicologo, Psicoterapeuta

Ho incominciato lentamente ad allontanarmi dalla mia famiglia

Salve, ho 17 anni e vivo in una famiglia composta da 4 persone, mia madre, mio padre e mio fratello. Da quando sono entrato nell'età dell'adolescenza, mi sono incominciato lentamente ad "allontanare" dalla mia famiglia, senza mai parlare con i miei, con mio fratello. Non scambiavamo mai qualche parola, se non saluti e domane di servizio.... I miei mi hanno sempre rimproverato questa cosa, ma io fino a poco tempo fa non gli davo retta, mai, non me ne fregava nulla di loro. Ora mi rendo conto di aver sbagliato per tanto tempo, senza aver mai parlato con la mia famiglia dei miei problemi, dei miei sogni, ecc. Ormai mi considerano un asociale, egoista e che non li voglio bene, come se secondo loro per me loro non esistessero, quando non è così. Glielo sto dimostrando molte volte, ma loro non sembrano vedere i miei gesti di affetto. Cosa devo fare? Mio padre è una persona molto intelligente e riflessiva, mi fa sempre tantissimi discorsi e ha un difetto, non da mai la ragione agli altri, in più la situazione economica della famiglia non è mai stata delle migliori, quindi nella mia vita ho ricevuto sempre dei NO ad ogni mie richieste. Potrebbe essere questa la causa che mi ha portato a non parlare mai con loro? Sperando che ho descritto bene la situazione, attendo gli esperti.!
Buon pomeriggio, quello che lei riporta sono difficoltà molto diffuse negli adolescenti, ma non per questo di poca importanza. Il confronto con i genitori ed altri famigliari può suscitare molte difficoltà e sofferenza, come mi sembra di capire nel suo caso. L'adolescenza è una fase critica in cui si cambia e ci si scopre di continuo. Le cause che l'hanno portata ad un difficile e quasi assente dialogo con i sui genitori possono essere molteplici, ma non per questo la situazione deve rimanere questa, si può cambiare come lei sta cercando di fare. Purtroppo non si può rispondere alla sua domanda solo attraverso queste poche righe. Volendo approfnondire la situazione le offro la mia disponibiltà per una consulenza.
domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web