Dott.ssa Susanna Bertini

Dott.ssa Susanna Bertini

psicoterapeuta, psicoanalista

Ricaduta depressiva molto forte con conseguente ansia

Buongiorno a tutti e grazie per il servizio che offrite.
Causa ricaduta depressiva molto forte con conseguente ansia al limite del gestibile assumo citalopram 20 mg dal 5 febbraio e xanax 30 gocce, entrambe la sera.
Vorrei chiedere se non sarebbe più idoneo assumere Citalopram il Mattino come fanno moltissimi miei amici che assumono ssri
In realtà c'è una differenza o è assolutamente identico?
Premetto che assumo xanax anche il mattino una decina di gocce
Grazie infinite per le risposte
Con stima, R. 46 anni

Gentile Riccardo,

sono una psicoterapeuta e non ho una competenza specifica riguardo ai farmaci nè sono autorizzata a discuterne, ho invece esperienza con persone in preda ad ansia apparentemente intollerabile. Penso che nei momenti di acuzie sia necessario rivolgersi ad uno psichiatre, ma quando le cose migliorano è molto utile indagare, con l'aiuto di un professionista esperto ( magari scegliendo fra gli psicoterapeuti che offrono il primo colloquio gratuito) sulle cause remote che conducono a tali ansie, al fine di potersi permettere una vita serena e ricca di soddisfazioni.

Sperando di esserle stata utile e augurandole ogni bene, la saluto.

Susanna Bertini

Torino

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web