Quali conseguenze per i figli con un papà lontano?

Salve,
Sto vivendo un periodo davvero buio e cerco risposte e qualcuno che possa aiutarmi.
Sono sposato da 8 anni e ho due figli di 7 e 3 anni, purtroppo il matrimonio non va bene, probabilmente non è mai andato bene e sono tantissimi i momenti di tensione ed entrambi siamo fortemente infelici, ne abbiamo parlato tante volte e la nostra storia è finita da tempo seppure manteniamo un unione nel seguire i figli. Purtroppo si avverte spesso la tensione in casa e sopratutto il figlio grande ormai capisce benissimo la situazione e più volte ci ha chiesto di non litigare e vedo nei suoi stati d'animo che qualcosa non va, come se i segni di queste tensioni si riflettano, è spesso nervoso e molto sensibile, piange al minimo rimprovero anche se bonario.
Ho lavorato lontano da casa per qualche tempo e poi son ritornato ma la situazione è ancor peggio di prima perchè a questo si è unito il voler tornare a lavorare dove ero prima e tornerei anche domani. L'unica cosa che mi ferma è la paura che i figli possano crescere male senza me, che soprattutto in età adolescenziale possano andare fuori controllo, o che cmq possano avere bisogno urgente di me e io per lontananza non potessi aiutarli, Allo stesso tempo, qui, cosi, io non sto bene, sento di entrare in un vortice di depressione che peggiora se solo guardo al futuro e penso ad una vita intera cosi.

Buongiorno Francesco, sono la Dott.ssa Alessandra Broglio. Ho letto la sua richiesta. Sicuramente non è una situazione facile la vostra. Se tra voi la situazione non è davvero più recuperabile, non vi amate e avete già fatto tutti i tentativi del caso per la vostra relazione, allora, per il benessere di tutti staccarsi sarebbe la cosa migliore. Certo è che andare lontano perennemente dai figli forse creerebbe un ulteriore disagio ai figli, che comunque sono ancora piccoli. Bisognerebbe capire meglio dove andrebbe a lavorare e come si potrebbe organizzare per vederli almeno nel weekend. Purtroppo i dati da lei forniti non sono molti e sarebbe opportuno parlarne a voce. Io lavoro online se fosse interessato per un colloquio. Ricordi che comunque tutti i problemi si possono risolvere. Rimanere statici peggiora l'umore. Bisogna affrontare la situazione con calma e dandosi il tempo necessario. Mi spiace non poterle dare più consigli, ma ho bisogno di informazioni più precise.

Grazie. Alessandra

 

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web