Lui al momento non è innamorato di me ma mi vuole bene. Ha paura di amare

ho 54 anni e frequento un uomo di 49 da 2 mesi;siamo divorziati e liberi da impegni personali. ci siamo conosciuti, piaciuti abbiamo fatti week end insieme, ho conosciuto la sua famiglia, madre sorella e nipoti, ha fatto progetti per il futuro insieme ma ora dice che io gli voglio troppo bene , che il mio sentimento è 10 volte il suo; che lui al momento non è innamorato ma mi vuole bene; dice anche che con me sta bene, si trova a suo agio e non abbiamo mai litigato; vorrebbe lasciarmi perchè non mi ama abbastanza, ha paura di amare e forse c'entra il rapporto genitoriale dell' infanzia.... cosa posso fare? io non voglio perderlo ma aiutarlo a capire. grazie

Cara Lorella,

questo uomo sembra alla ricerca di sè, prima ancora che di te... è comprensibile il suo stato di "sospensione", di moratoria, una specie di limbo in cui sta cercando qualcosa che molto probabilmente, come tu ben dici, può avere radici lontane. Mi incuriosirebbe sapere "come mai proprio ora, cosa sta accadendo nella sua vita ora"? Ma questi quesiti necessitano di tempo per essere scandagliati, approfonditi, di uno sguardo esperto esterno che tu, nelle vesti di una persona innamorata, non potresti dargli e di una raccolta straordinaria di risorse ed energie personali che non mi sorprende che lo portino ad allontanarsi da te. Inoltre, non conosco le circostanze in cui vi siete conosciuti né il livello di coinvolgimento reciproco, ma la frequenza di due mesi probabilemente non lo rassicura ancora a sufficienza tanto da "affidarsi a te e contare su di te"... il rispetto dei suoi tempi in un momento delicato come questo potrebbe essere la migliore prova del tuo amore verso di lui e il miglior modo per aiutarlo a ritrovarsi.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaMonica Mazzini

Psicologa, Psicoterapeuta - Brescia

  • Supporto Psicologico Online
  • Disturbi d'ansia
  • Depressione
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi dell'autostima
  • Sostegno genitoriale relativamente all' educazione e al rapporto con i figli
  • Consulenza e sostegno psicologico
  • Affettivita', difficoltà relazionali e familiari
  • Sostegno per traumi psicologici
  • Sostegno alla separazione, e all'elaborazione del "lutto" del distacco
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Problemi di coppia
visita sito web