Dott. Claudio Puglisi

Dott. Claudio Puglisi

psicologo clinico, psicoterapeuta

Come riuscire a far parlare una persona chiusa

Buonasera, io scrivo qui ciò che mi sta accadendo.... sono molto stressata e preoccupata per ciò che sta succedendo al mio ragazzo, da parecchi mesi va avanti dicendomi che si sente sempre paranoico, preoccupato, ansioso, nervoso, si sveglia sempre con l'angoscia e si sente sempre molto stanco, ho provato più e più volte a cercare di capire quale fosse il problema senza aver alcun riscontro essendo una persona chiusa e riservata mi e difficile riuscire a confortarlo, avendo questi attacchi tende sempre a volersi isolare e a dire che non e felice. Qualcuno potrebbe per favore consigliarmi cosa potergli dire o cosa potrei fare per lui?
Premetto che il mio ragazzo ha perso il papà quando era piccolo e secondo me questa cosa gli ha fatto subentrare la rabbia e sua mamma ha una malattia grave...

Buongiorno,

Le rispondo, per quanto possibile, in quanto ci sono davvero pochi elementi in questa descrizione.

Mi permetto di consigliarle di non cercare troppo il dialogo ma di porsi nel modo più accogliente possibile mostrando disponibilità di ascolto e comprensione. Potrebbe inoltre essere utile chiedere l'intervento di un professionista che possa aiutare il suo ragazzo a riconoscere meglio e gestire le proprie emozioni.

domande e risposte
AREA PROMO

Dott.ssaPamela Rigotti

Psicologo, Psicoterapeuta - Udine - Gorizia

  • Disturbi alimentari
  • Disturbi d'ansia
  • Terapia di coppia
  • Problematiche adolescenziali e sostegno a familiari di adolescenti
  • Trattamento dei traumi con tecnica E.M.D.R.
  • Depressione
visita sito web