Dott.ssa Emanuela Mezzani

Dott.ssa Emanuela Mezzani

Psicologa / Psicoterapeuta / Psicotraumatologa - E.M.D.R.

mi abbuffo ogni giorno

Buongiorno sono una ragazza di 18 anni, e ultimamente mi ritrovo ad abbuffarmi ogni mattina ingerendo dalle 2000 alle 3000 calorie, tra biscotti e pane con la nutella, cereali e creckers vari, il tutto nel giro di massimo un ora. Ho gia passato anche due anni di anoressia dove ero arrivata a perdere 20 kg rischiando il ricovero più volte, e quando finalmente pensavo di aver superato i problemi alimentari, da ormai due mesetti mi abbuffo ogni mattina, senza controllo e, nonostante la consapevolezza che dopo l'abbuffata mi sentirò in colpa e starò male, continua a accadere, ogni singolo giorno. La questione mi spaventa particolarmente perchè ho iniziato da qualche mese a lavorare come modella, e devo mantenere certe misure che ormai sto completamente superando, e non so davvero cosa fare per risolvere questo problema. ho davvero bisogno di aiuto ma i miei genitori non riescono a capire questo problema, come hanno fatto fatica anche per l'anoressia. (Ci tengo a precisare che non ho mai avuto il coraggio di provare a vomitare dopo un'abbuffata perchè sono anche emetofobica). Aspetto con ansia qualche consiglio..

Cara Agatha,

sarebbe opportuno che lei si facesse aiutare. I consigli ahimè non avrebbero nessun risultato: il comportamento alimentare disfunzionale ha sfaccettature troppo complesse per poterle esaudire in una risposta che le possa essere di aiuto, e in alcuni casi le dinamiche famigliari hanno un qualche tipo di implicazione.

Si rivolga ad un centro che segua queste problematiche vicino alla sua zona, sapranno aiutarla.

domande e risposte

Dott.ssaEmanuela Mezzani

Psicologa / Psicoterapeuta / Psicotraumatologa - E.M.D.R. - Verona

  • Sostegno psicologico e psicoterapia dell'adolescente, dell'adulto e di coppia
  • Terapeuta EMDR
  • Disturbi d'Ansia e dell'Umore
  • Trattamento di problematiche legate alla violenza, all'abuso e alla dipendenza
  • Problematiche affettive e relazionali
  • Disturbi d'ansia
CONTATTAMI