Dott.ssa Federica Antonia Ferrari

leggi (25)

Dott.ssa Federica Antonia Ferrari

psicologo, psicoterapeuta, ipnotista

informazioni di contatto

Via XXIV Maggio, 19 - 26022 Castelverde (CR)

Tel: 32762... [VEDI TUTTO]

Via Cossa, 2/4 - 25135 Brescia (BS)

Tel: 32762... [VEDI TUTTO]

Via Valla, 16 - 20141 Abbiategrasso (MI)

Tel: 32762... [VEDI TUTTO]

recensioni dei pazienti

Giulia 10/06/2022 paziente verificato

Sto seguendo un percorso piuttosto delicato, critico e particolare con la Dott.ssa Ferrari . Mi sta facendo capire, passo dopo passo, e con la massima dolcezza e professionalità, quali sono i miei nervi aperti, spiegandomi in modo particolareggiato la motivazione di ogni sintomo . Eccellente professionista. Consiglio fortemente!

Giulia 30/05/2022 paziente verificato

È da qualche mese che sono seguita dalla Dott.ssa Ferrari … Eccellente professionista , molto preparata e con una marcia in più rispetto ai suoi colleghi … Arriva subito al punto senza tanti giri di parole!… Unico neo : ho chiesto di bere un caffè fuori dallo studio ma mi ha risposto :”Solo a fine percorso!”… 😭😭😭 Comunque, consiglio vivamente!…

Risposta della Dott.ssa Federica Antonia Ferrari
Grazie, sigra Giulia.
Per la profonda stima che nutre nei miei confronti; per me è uno sprone per dare sempre il meglio…
Il caffè lo beeremo , certo che si , ma solo a fine percorso …😊

Marta 15/04/2022 paziente verificato

Cosa dire ?… Eccellente persona … eccellente professionista … Arriva subito al punto e risolve la problematica senza mille giri di parole e in modo estremamente determinato ! Consiglio vivamente!

Risposta della Dott.ssa Federica Antonia Ferrari
Grazie, Marta …
Non amo fare mille giri di parole ma affrontare direttamente la problematica, andando al punto …

presentazione

Adoro la mia professione e, soprattutto, entrare nella psiche e nel cuore della persona con la
massima empatia per “soffrire con lei” e da qui, sempre con grande sensibilità e nel pieno rispetto
per la propria sofferenza e dolore, cerco di attingere a quella parte razionale e professionale di me
per portare l’utente stesso ad uscire dai propri disagi e combattere le proprie problematiche,
facendolo così non più sentire schiavo dei suoi mali ma libero.
Già nei primi cinque incontri, la persona può intravedere un miglioramento, sia psichico che delle
condizioni di vita.

Adoro la mia professione e, soprattutto, entrare nella psiche e nel cuore della persona con la
massima empatia per “soffrire con lei” e da qui, sempre con grande sensibilità e nel pieno rispetto
per la propria sofferenza e dolore, cerco di attingere a quella parte razionale e professionale di me
per portare l’utente stesso ad uscire dai propri disagi e combattere le proprie problematiche,
facendolo così non più sentire schiavo dei suoi mali ma libero.
Già nei primi cinque incontri, la persona può intravedere un miglioramento, sia psichico che delle
condizioni di vita.

Qual è il mio valore aggiunto

In alcune occasioni, gli utenti mi chiedono come mai ho scelto di svolgere la professione di
psicoterapeuta? In questi casi...sorrido...Sorrido perché ciò che faccio non lo decido io
razionalmente...ciò che facciamo, prima che lo decidiamo con la parte razionale della psiche
CONSAPEVOLMENTE, la nostra parte INCONSCIA lo ha già deciso anzitempo...
Così ho scelto di svolgere questa professione...o meglio il mio inconscio...
Lo stesso inconscio che in situazione di aiuto agli utenti mi porta ad accogliere e capire un altro
inconscio...lo stesso inconscio che mi permette, insieme ad una forte sensibilità ed empatia, di
focalizzare l’attenzione sulla problematica della persona che ho di fronte, e in questo modo accogliere il disagio e aiutare l’utente stesso a dare un significato alla sua sofferenza; in questo
modo, l’utente che si è rivolto a me per chiedere aiuto, non si sente solo ma “preso dolcemente per
mano” ed aiutato ad affrontare la vita in modo più sereno, libero da limiti e schemi e retaggi del
passato e traumi irrisolti. Dimodoche, la vita non risulta subita ma vissuta in prima persona e più
serenamente.

leggi altro

Il mio approccio

Il mio modo di lavorare con le persone mette sempre al centro l’individuo e il suo benessere.
Attraverso un colloquio verbale, cerco di entrare completamente nella testa della persona...tuffarmi
nelle sue difficoltà, nella sua sofferenza, e da qui “uscire”, sempre “prendendola per mano” , per
proporre un percorso psicologico di alleviamento delle sue pene, fatto di tappe e obiettivi concordati
insieme, ma sempre all’insegna del massimo rispetto della persona, della sua sofferenza e dignità.

Il mio modo di lavorare con le persone mette sempre al centro l’individuo e il suo benessere.
Attraverso un colloquio verbale, cerco di entrare completamente nella testa della persona...tuffarmi
nelle sue difficoltà, nella sua sofferenza, e da qui “uscire”, sempre “prendendola per mano” , per
proporre un percorso psicologico di alleviamento delle sue pene, fatto di tappe e obiettivi concordati
insieme, ma sempre all’insegna del massimo rispetto della persona, della sua sofferenza e dignità.

Il mio metodo di lavoro è così articolato:

- Colloquio preliminare conoscitivo per conoscere la persona, la sua problematica e il disagio che
vive
- Proposta di un percorso di psicoterapia, o se è il caso, e, consenziente l’utente stesso, di Ipnosi (e
quando parlo di Ipnosi, alludo, non a quella tradizionale, ma a quella eriksoniana, grazie alla quale
si attinge alle risorse dell’individuo e non di tipo coercitivo. In molti casi, poi, lo spiegherò in un
articolo, quando i sintomi sono particolarmente difficili da sradicare, l’Ipnosi eriksnoniana è un
valido efficacie strumento, che dà un totale sollievo e i cui benefici si vedono fin già dai primi
incontri
- Fin dai primi incontri, la persona si sente “presa per mano” e più forte e sicura nell’affrontare le
proprie problematiche, proprio perché non si sente da sola ma coadiuvata dal mio supporto
- Per quanto riguarda la terapia di coppia, dopo l’ascolto di entrambi i membri della coppia, e dopo
aver individuato la problematica da affrontare, viene focalizzata l’attenzione sul percorso più idoneo
da compiere. Solitamente, vedo, prima in seduta, ogni membro della coppia separatamente dall’altro
(per capire quali sono le resistenze, le difese messe in atto da ognuno di loro nei confronti
dell’altro), fino ad arrivare ad un’interazione proficua e risolutiva della problematica portata in
terapia dalla coppia stessa.

leggi altro

aree di competenza

  • Supporto Psicologico Online
  • Elaborazione del "lutto" e separazione
  • Disturbi sessuali
  • Disturbi d'ansia
  • Attacchi di Panico
  • Disturbi alimentari

“La tua visione diventa chiara solo quando guardi dentro il tuo cuore. Chi guarda fuori, sogna. Chi guarda dentro, si sveglia” (C. Jung)

Formazione professionale

Dopo aver conseguito il Diploma di Istituto Magistrale, frequenta l’anno propedeutico integrativo e si iscrive presso la Facoltà Statale di Psicologia a Padova.

Ottenuta la Laurea Triennale in Scienze delle Relazioni Interpersonali e della Personalità, si iscrive, nella stessa Facoltà, alla Laurea Specialistica Clinico-Dinamica.
In seguito, frequenta la Scuola Superiore di Analisi Immaginativa di Cremona (IAI), dove ottiene la Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica.
E’ iscritta all’Albo degli Psicologi del Veneto col n° 7259.
E’ iscritta all’Albo degli Psicoterapeuti della Lombardia.
E’ iscritta all’Albo dei C.T.P. e C.T.U. del Tribunale di Cremona.
E’ stata docente di Criminologia presso l’Università Popolare di Cremona.
Docente Juribit di Criminologia (Ente professionale accreditato col ministero della giustizia)

Dopo aver conseguito il Diploma di Istituto Magistrale, frequenta l’anno propedeutico integrativo e si iscrive presso la Facoltà Statale di Psicologia a Padova.

Ottenuta la Laurea Triennale in Scienze delle Relazioni Interpersonali e della Personalità, si iscrive, nella stessa Facoltà, alla Laurea Specialistica Clinico-Dinamica.
In seguito, frequenta la Scuola Superiore di Analisi Immaginativa di Cremona (IAI), dove ottiene la Specializzazione in Psicoterapia Psicoanalitica.
E’ iscritta all’Albo degli Psicologi del Veneto col n° 7259.
E’ iscritta all’Albo degli Psicoterapeuti della Lombardia.
E’ iscritta all’Albo dei C.T.P. e C.T.U. del Tribunale di Cremona.
E’ stata docente di Criminologia presso l’Università Popolare di Cremona.
Docente Juribit di Criminologia (Ente professionale accreditato col ministero della giustizia)

Ha tenuto varie conferenze tra cui:

“Come combattere attacchi di panico e ansia”
“Ansia: utile alleata”
“Training autogeno e tecniche di rilassamento”
“Come affrontare anoressia, bulimia e disturbi alimentari”
“La psicosomatica e la lesione dei vari organi”
“Il fumo: si può sconfiggere”
“Alcolismo e sue problematiche”
“Disturbi sessuali e problemi di coppia”
“Separazioni e lutti: come affrontarli e metabolizzarli”
“Problematiche connesse all’infanzia e all’adolescenza”
“I denti messaggeri del nostro disagio psicologico”

25/02/2005
Laurea triennale in Scienze Psicologiche della Personalità e delle Relazioni Interpersonali (Classe
34 delle Lauree in Scienze e Tecniche Psicologiche (D.M. 4 agosto 2000) presso Università Statale
di Psicologia di Padova
25/10/2008
Laurea Specialistica in Psicologia Clinico-Dinamica – Classe 58/S delle Lauree Specialistiche in
Psicologia (ex DM 509/99) presso Università Statale di Psicologia di Padova
15/11/2008
Attestato di partecipazione al seminario internazionale dal titolo “Il processo terapeutico con
bambini e adolescenti in relazione all’immaginario familiare”
04/02/2010
Iscrizione alla sezione A dell’albo degli Psicologi del Veneto, con il numero 7259, secondo le
modalità previste dal D.P.R. 328/2001.
17/04/2010
Attestato di partecipazione al seminario tenuto dal Prof. Vittorio Cigoli, intitolato “Legami
disperanti e legami disperati: la coppia di fronte al divorzio”
07/06/2014
Diploma di Specializzazione in Psicoterapia, conseguito presso l’Istituto di Analisi Immaginativa-
Scuola Superiore di Formazione in Psicoterapia- Riconosciuta dal Ministero dell’Università e della
Ricerca Scientifica e Tecnologica ai sensi dell’art.3 comma 1 della Legge n.56/89 D.M.24.10.1994
e 25/05/2001
05/06/2018
Attestato Master “Esperto in Psicodiagnostica Clinica e Forense” presso Istituto Psicogiuridico di
Napoli

03/10/2019
Attestato Master “Psicologia Scolastica” presso Istituto Galton di Roma
15/06/2020
Attestato Master “Ipnosi Clinica ad orientamento eriksoniano” presso Centro di Ipnosi Nicoletta
Gava di Torino
10/10/2021
Attestato Master “Criminologia e Psicopatologia Forense” presso Salerno Formazione di Salerno

leggi altro

ultime domande e risposte

Lo sono oppure è una paura?

Ho un bisogno urgente di chiarezza e una volta per tutte di serenità.Sto soffrendo da quasi 4 mesi, la paura di essere diventata lesbica. Premetto che non ho mai dubitato di questa cosa, anzi solo... [ ... ]

3 risposte

leggi

Che relazione è?

Cari Dottori, vi scrivo per provare a decifrare un rapporto che sto vivendo da un anno e mezzo. Io 36 anni, lui 35. Abbiamo iniziato a frequentarci solo per attrazione fisica infatti il primo anno... [ ... ]

3 risposte

leggi

Terapia di coppia o individuale?

Non sono in grado di valutare se io abbia bisogno di uno psicologo o di uno psicoterapeuta e quale sia l’area tematica di competenza specifica. So solo di aver bisogno di un aiuto esterno per... [ ... ]

10 risposte

leggi

Abbandono maritale

Salve, mio marito dopo 14 anni insieme e 10 di matrimonio ha abbandonato me e mio figlio e piu o meno da un anno non nè abbiamo piu' notizie. Non ci chiama, non vuole vedere il figlio di 10 anni... [ ... ]

14 risposte

leggi
[tutte le domande]
Iscritto all'Ordine degli Psicologi della Regione Veneto col n. 7259 dal 21/02/2008Iscritta all'albo degli Psicoterapeuti della Lombardia

Hai avuto un appuntamento con la Dott.ssa Federica Antonia Ferrari?

Scrivi una recensione e parlaci della tua esperienza!

lascia una recensione