Dott.ssa Maria Luisa De Blasio

leggi (3)

Dott.ssa Maria Luisa De Blasio

Psicologo, Psicoterapeuta

informazione sul Master

Il processo di formazione del copione ha luogo a livello del tessuto corporeo come reazione di sopravvivenza” (Erskine 1980).

All’interno della cornice teorica e metodologica della Psicoterapia Relazionale Integrativa, il Master vuole offrire un modo per “toccare” la matrice relazionale del dialogo tonico (Ajuagerra) e ripercorrere, attraverso il filo rosso della modulazione delle tensioni corporee, i diversi stili di attaccamento.

Nel corso del Master saranno condivisi i contenuti essenziali del modello Psicofisiologico Integrato (V. Ruggieri), sarà approfondito il ruolo del corpo nella regolazione diadica e il sintomo sarà collocato nell’ambito dei bisogni relazionali non ancora ascoltati.

Sarà inoltre offerto un approfondimento dell’approccio gestaltico alla salute e alla malattia secondo il metodo della Dott.ssa Adriana Schnake, saranno offerti strumenti per ascoltare i nostri organi e le loro caratteristiche così da raccogliere la voce del sintomo.

La metodologia formativa è prevalentemente esperienziale e alterna sessioni di insegnamento, lavoro di gruppo, supervisione e lavoro personale.

Obiettivi: acquisire la cornice teorica della Psicoterapia Relazionale Integrativa per la lettura del sintomo; acquisire strumenti di lettura e di lavoro corporeo; apprendere alcune tecniche di intervento in particolare il dialogo con l’organo.

Il corso è stato accreditato e offre 50 crediti ECM. È richiesta la partecipazione a tutti i seminari.

Le giornate di formazione saranno il sabato dalle 10.00 alle 18.00 e un venerdì dalle 18.00 alle 21.00 secondo il seguente calendario.

Contenuti teorici

Elementi fondamentali del modello della Psicoterapia Relazionale Integrativa;

Elaborazione gerarchica delle informazioni secondo il modello psicofisiologico integrato;

Arausal e finestra di tolleranza;

Il ruolo del corpo nella regolazione diadica;

Dialogo tonico e attaccamento;

Il linguaggio del sintomo nella salute e nella malattia;

L’approccio gestaltico alla salute e alla malattia secondo il modello di Adriana Schnake.

Calendario

Settembre 24; Ottobre 1 – 14 - 15 – 29; Novembre 12 – 26; Dicembre 17                     

 Per le iscrizioni scrivici a digenerazioneingenerazione@gmail.com

relatori

Maria Luisa De Blasio Psicologa e psicoterapeuta, didatta a supervisore in Psicoterapia Relazionale Integrativa. Il lavoro con il corpo e attraverso il corpo è stato il filo conduttore della mia formazione cominciata molti anni fa attraverso il modello psicofisiologico integrato il cui fondatore è il prof. Vezio Ruggieri e proseguita poi attraverso la psicomotricità dell’adulto, la psicoterapia della Gestalt e l’approfondimento del body-script nell’ambito dell’Analisi Transazionale. Negli ultimi anni ho approfondito la PsicoNeuroEndoImmunologia. Il corpo è per me un modo per entrare in contatto con il tessuto relazionale che ha formato la mente, scoprire la sapienza che tiene unite le cellule, gli organi, i sistemi egli apparati, in una omeostasi che tende verso i processi vitali. Il sintomo diventa il grido del bisogno relazionale taciuto e spesso riposto nell’inconscio.

ELisabetta Muraca Psicologa e psicoterapeuta, formata in Psicoterapia della Gestalt in Italia (Centro Alia) e all'esterno (in Francia con Jean Ambrosi e in Cile con Adriana Schnake). Da oltre venticinque  anni mi occupo di formazione, promozione e diffusione de "L'approccio gestaltico alla salute e alla malattia" in numerose città italiane e in Congressi Nazionali e Internazionali. Ho insegnato in Scuole di Specializzaione in Psicoterapia della Gestalt (S.I.G. e CSTG). Attualmente continuo la mia attività di docente presso l'Istituto Sinapsi di Cagliari e nel Diplomando Internacional del Enfoque Gestalt de las Enfermedades organizzato in modalità online dalla Scuola di Gestalt di Santiago del Cile. Il mio più che trentennale interesse per le  tematiche mente-corpo mi hanno condotta a sperimentare numerose tecniche corporee sino a incontrare, nel 1995, Adriana "Nana" Schnake e a tradurre i suoi libri: I dialoghi del corpo (ed. Borla, Roma 2010), La voce del Sintomo (Ed Borgla, Roma 2021) e Malattia, Sintomo e Personalità (ed Borla, Roma in corpso di stampa).

Domenico Samele Psicologo con una formazione in arte, musica e teatro presso il DAMS e numerosi laboratori di psicodramma. Ho condotto laboratori teatrali con tutte le età cercando ogni volta la via perché ciascuno potesse condividere paure, desideri, dolori e gioie. L’esperienza mi ha insegnato che il corpo mette in scena la mente e soprattutto il bisogno di espressione e di condivisione di sé.

evento visualizzato 23 volte

richiedi informazioni