Dott.ssa Maria Luisa De Blasio

leggi (3)

Dott.ssa Maria Luisa De Blasio

Psicologo, Psicoterapeuta

informazione sul Corso

Il gruppo di formazione relazionale ha come obiettivo un apprendimento circolare che, passando attraverso il corpo, punta all’integrazione del dominio fisiologico, emotivo, cognitivo e comportamentale. Il gruppo relazionale permette di sperimentare sicurezza nella relazione, protezione della vulnerabilità, potenza del contatto, connessione tra i membri, speranza nel futuro.

I contenuti teorici (il corpo nella relazione, l'intesoggettivita, i nodi esistenziali, gli Stati dell'Io e il copione, i bisogni nella relazione) sono accompagnati dall’esperienza ed elaborati all’interno del processo di gruppo, favorendo così lo sviluppo della crescita personale. Parte integrante del corso sarnanno tre laboratori teatrali.

E’ richiesta la disponibilità a coinvolgersi e la partecipazione a tutto il percorso.

Gli incontri saranno il venerdì pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00 a cadenza quindicinale e il sabato dalle 10.00 alle 17.00.

Per le iscrizioni è necessario segnalare la propria richiesta di partecipazione a digenerazioneingenerazione@gmail.com e sarà inviao il caledario completo e le indicazioni per il pagamento.

relatori

Maria Luisa De Blasio Psicologa e psicoterapeuta, didatta a supervisore in Psicoterapia Relazionale Integrativa. Il lavoro con il corpo e attraverso il corpo è stato il filo conduttore della mia formazione cominciata molti anni fa attraverso il modello psicofisiologico integrato il cui fondatore è il prof. Vezio Ruggieri e proseguita poi attraverso la psicomotricità dell’adulto, la psicoterapia della Gestalt e l’approfondimento del body-script nell’ambito dell’Analisi Transazionale. Negli ultimi anni ho approfondito la PsicoNeuroEndoImmunologia. Il corpo è per me un modo per entrare in contatto con il tessuto relazionale che ha formato la mente, scoprire la sapienza che tiene unite le cellule, gli organi, i sistemi egli apparati, in una omeostasi che tende verso i processi vitali. Il sintomo diventa il grido del bisogno relazionale taciuto e spesso riposto nell’inconscio.

Domenico Samele Psicologo con una formazione in arte, musica e teatro presso il DAMS e numerosi laboratori di psicodramma. Ho condotto laboratori teatrali con tutte le età cercando ogni volta la via perché ciascuno potesse condividere paure, desideri, dolori e gioie. L’esperienza mi ha insegnato che il corpo mette in scena la mente e soprattutto il bisogno di espressione e di condivisione di sé.

evento visualizzato 17 volte

richiedi informazioni