logo
Dott.ssa Maura Livoli

Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo, Psicoanalista, Consulente tecnico

Dott.ssa Maura Livoli

Dott.ssa Maura Livoli

Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo, Psicoanalista, Consulente tecnico

  • Roma

Una paura che non lo lascia più libero di giocare

Buonasera,
sono la mamma di un bambino di 5 anni che da qualche tempo manifesta una paura terribile di alcuni bambini che incontra al parco giochi e questo ha frenato qualunque desiderio di fermarsi a giocare come ha sempre fatto con i suoi amici, dopo la scuola. La paura è assolutamente irrazionale, perché questi bambini, che lui teme, non gli hanno mai fatto nulla per spaventarlo, uno di questi è molto piccolo, ma porta con sè spesso armi giocattolo e la cosa gli crea una vera fobia.
Abbiamo più volte provato a spiegargli che deve stare tranquillo e anche a stargli vicino nel gioco, ma sembra bloccato da attacchi di panico.
Cosa possiamo fare?
È il caso di consultare uno specialista o passerà?
Grazie mille in anticipo.

Quando un bambino manifesta una paura esiste sempre una causa, talvolta non manifesta, ma remota. Provi a stare vicino al bambino quando incontra i suoi amichetti e ad osservare attentamente la sua resistenza; inoltre, vada in un negozio di giocattoli con lui, si avvicini alle armi di plastica e guardi la sua reazione magari avvicinandosi lei, per prima, ad un'arma giocattolo - tipo la pistola che spruzza acqua. Dopo aver rilevato paure o manifestazioni di sofferenza se il problema persiste è opportuno consultare uno psicoterapeuta che attraverso i test specialistici potrà acquisire una conoscenza tecnica del problema e l'eventuale risoluzione.

Può fare anche un tentativo attraverso l'osservazione che manifesta il piccolo di fronte ad uno war-game.

domande e risposte articoli pubblicati

Dott.ssaMaura Livoli

Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo, Psicoanalista, Consulente tecnico - Roma

  • Psicoterapia ad indirizzo cognitivo comportamentale
CONTATTAMI